L’invasione delle formiche nella tua casa ti rende la vita difficile e ostacola il tuo conforto e la tua tranquillità? Niente panico ! Esistono molti metodi per debellare questi insetti o tenerli lontani. Nel nostro articolo ti mostriamo come realizzare una trappola per formiche e combattere questi insetti per sbarazzartene definitivamente. Puoi dirgli addio per sempre, senza insetticidi o prodotti chimici.

Dì addio ai pesticidi e fai spazio a rimedi più naturali per eliminare le infestazioni di parassiti. Con ingredienti privi di prodotti nocivi, poco costosi e a portata di mano della tua cucina, puoi tenere lontane o debellare le formiche che colonizzano la tua casa.

Le formiche colonizzano la casa - fonte: spm

Quale consiglio naturale per liberarsi delle formiche in casa?

Sebbene siano innocue, le formiche diventano rapidamente invasive e vivono in colonie in casa. C’è da dire che questi insetti si adattano a diversi tipi di ambiente. Questo consiglio ti permette di sbarazzartene in modo radicale.

Per fare questo, avrai bisogno degli ingredienti come segue:

  • riso bianco
  • Scorza di agrumi (arancia o limone)
  • Una bottiglia di plastica da 500 ml

Inizia pulendo la bottiglia con acqua e sapone e asciugandola. Successivamente macinate il riso con la scorza di agrumi che preferite, quindi riempite la bottiglia fino all’orlo con questo composto.

Individua la zona frequentata dalle formiche, quindi posiziona lì la bottiglia capovolgendola e cercando di trattenere la bottiglia con un oggetto in modo da far fuoriuscire leggermente i chicchi tritati sul terreno. Dopo una settimana, l’amido del riso avrà un effetto essiccante e tossico sulle formiche. Con questa efficace trappola potrete dire addio per sempre a questi parassiti.

Sempre nell’ambito dei metodi radicali si può optare anche per l’ebollizione dell’acqua per uccidere le formiche. Questa soluzione rimane efficace e dimostra la sua utilità diluendo acqua calda e sapone liquido in un secchio. Basta semplicemente versare il tutto nel formicaio che avrete precedentemente individuato oppure nei punti di ingresso e relativo passaggio.

La colla, inoltre, resta anche una trappola intelligente e altrettanto radicale contro le formiche. Facendo scorrere la colla lungo il percorso frequentato dalle formiche, impedirai loro di andare oltre poiché la colla le tratterrà. L’acido borico è efficace anche per sradicare permanentemente le colonie di formiche.

Ma sappi che puoi anche optare per consigli antiformiche più delicati, naturali ed efficaci per  sbarazzarti delle formiche senza ucciderle .

Le formiche sono attratte dallo zucchero - fonte: spm

Quali altri repellenti per tenere lontane le formiche da casa?

Se preferisci optare per soluzioni meno crudeli e metodi naturali ma altrettanto radicali per tenere lontane le formiche,  ci sono altre soluzioni naturali  da provare.

– Fondi di caffè per tenere lontane le formiche

Tutto quello che devi fare è posizionare i fondi di caffè lungo il percorso che di solito fanno le formiche per invadere la tua casa. L’acidità e l’odore dei fondi di caffè agiscono come un repellente e dissuadono le formiche dall’insediarsi in casa e allontanarsi rapidamente.

Fondi di caffè - fonte: spm

– Limone per spaventare le formiche

L’acidità del limone può irritare le formiche e può essere considerata un repellente naturale. Per fare ciò vi basterà versare del succo di limone nella zona frequentata da questi insetti e lasciare le bucce a terra. Dopo qualche giorno non ci saranno più formiche in vista.

– Oli essenziali per scacciare le formiche

Noti per il loro profumo intenso, gli oli essenziali possono aiutarti a sbarazzarti di queste piccole creature che monopolizzano la cucina e gli altri angoli della casa. Per raggiungere questo obiettivo, preparare in uno spruzzatore una miscela di acqua e gocce di olio essenziale di limone o di menta piperita o di olio essenziale di lavanda e spruzzarla sulla zona in cui si trova la colonia di formiche o sui zoccoli delle pareti. Inevitabilmente si allontaneranno non appena sentiranno il forte odore di questo prodotto repellente.

Formiche sui battiscopa - fonte: spm

– Gesso per respingere le formiche

Il gesso è una soluzione che abbiamo selezionato per voi per un semplice motivo: tracciando una linea di gesso sul balcone o sul davanzale della finestra, agisce come una sorta di barriera che impedisce alle formiche di entrare all’interno della casa.

Inoltre, tieni presente che aceto bianco, cannella, lavanda, bicarbonato di sodio, farina di mais o di avena, farina fossile, sapone nero o anche foglie di basilico e foglie di menta sono ingredienti utili alternativi ai pesticidi e ai repellenti per zanzare che sono altrettanto efficaci nel mantenerli allontanare gli insetti nocivi.

Come prevenire l’invasione delle formiche?

Per evitare di attirare le formiche in casa e contrastarne la proliferazione, è importante  non lasciare avanzi di cibo o cibi zuccherati in giro sul pavimento  o sul piano di lavoro della cucina. Si consiglia di conservare il tutto in contenitori ermetici o in frigorifero. Dovresti anche ricordarti di pulire regolarmente l’interno degli armadi e tutti gli angoli della cucina e di rimuovere tutte le fonti di cibo.

Copy