Press ESC to close

Perché usare i chiodi di garofano nel WC?

Il chiodo di garofano è una spezia comune in cucina. Economico e accessibile, questo ingrediente permette di aromatizzare i cibi. Alcune persone usano questo bocciolo nel bagno per un motivo speciale. Scopri quale!

Il chiodo di garofano emana un aroma molto forte. In cucina serve come base nella preparazione del curry ma anche per condire il pan di zenzero e altre ricette dolci o salate. È anche un’ottima alternativa ad alcuni prodotti chimici utilizzati nei servizi igienici.

Perché usare i chiodi di garofano nel WC?

È un rimedio semplice e naturale che mette fine a un problema quotidiano comune.

  • Una soluzione naturale per deodorare i WC

Chiodi di garofano

Aroma potente, il chiodo di garofano è un rimedio naturale per  eliminare i cattivi odori dai WC .  A differenza dei deodoranti chimici, questo prodotto agisce in modo naturale sugli odori maleodoranti come l’odore di urina o di umidità.  Per preparare un deodorante per ambienti fatto in casa utilizzando i chiodi di garofano, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Una dozzina di chiodi di garofano
  • 9 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 litro di acqua tiepida
  • 1 bottiglia o barattolo di vetro
  • 8 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano o limone (facoltativo)

Per iniziare, mescola i chiodi di garofano e il bicarbonato di sodio prima di riempire la bottiglia con acqua tiepida. Quindi chiudi il barattolo e agita. Se lo si desidera, aggiungere l’olio essenziale e posizionare il barattolo aperto vicino al WC. La soluzione assorbirà così i cattivi odori e diffonderà un gradevole profumo nell’ambiente.

  • Una soluzione efficace per disincrostare i WC

È anche possibile preparare un prodotto per la pulizia della toilette a base di chiodi di garofano. Per fare questo basta mescolare  una manciata di chiodi di garofano in una bottiglia di aceto bianco . Lasciare macerare per almeno una settimana quindi versare la soluzione filtrata nel water. Lasciare agire tutta la notte.  L’azione combinata dell’aceto bianco e dei chiodi di garofano pulirà a fondo le pareti interne del wc, rimuoverà i cattivi odori ed eliminerà le tracce di calcare.  Per lasciare un profumo di agrumi potete aggiungere al composto della scorza di limone o di arancia.

Copy