Press ESC to close

Isola cucina centrale: 48 idee per la tua prossima ristrutturazione

Poiché la cucina è uno degli ambienti chiave della casa, è essenziale che questo spazio sia funzionale, ergonomico e facile da usare. Per preparare buoni pasti e trascorrere momenti piacevoli con la famiglia, bisogna organizzarlo in modo intelligente. Un’isola centrale, ad esempio, è molto pratica e molto trendy. Va bene, se stavi cercando nuove idee di decorazione, ti invitiamo a scoprire questa gamma di design originali per sfruttare appieno la tua isola della cucina.

1 – Isola in legno a listoni larghi

Isola in legno a listoni larghi

Ecco un’isola boscosa molto carina dipinta di nero in contrasto con il resto del legno chiaro che adorna la cucina. Si noti che qui gli armadietti e il pavimento sono stati realizzati con legno di recupero. Il mobile centrale è realizzato con assi di recinzione verniciate di nero. Adoriamo queste larghe assi che aggiungono consistenza e carattere allo spazio, mentre il colore nero aggiunge un tocco moderno all’intera cucina

2 – Isola Bianca

Isola Bianca

Molto elegante, quest’isola si inserisce perfettamente in questa cucina rustica che adotta uno stile minimalista tutto in bianco. Menzione speciale per gli sgabelli in legno scuro che rompono i codici di questo candore immacolato. In più, questo piano di lavoro funge anche da sala da pranzo molto funzionale e accogliente, perfetta per fare colazione con la famiglia.

3 – Isola asimmetrica

Isola asimmetrica

Hai una cucina spaziosa? In questo caso perché non optare per un’isola asimmetrica? Come nella foto, una grande isola inclinata trova posto al centro di questo bellissimo spazio bicolore. Di suprema raffinatezza, è dotata di materiali nobili come marmo, granito e quarzo. Non preoccupatevi, poiché hanno una forma irregolare, potrete risparmiare, poiché questi avanzi vengono generalmente offerti a un prezzo ridotto.

4 – Isola chic in bianco e nero

Isola chic in bianco e nero

Capisci: un’isola da cucina può essere tanto funzionale quanto elegante. A riprova, questo elegante mobile in bianco e nero chic non è solo molto estetico, ma è anche ergonomico, poiché è dotato di un lavandino con un bellissimo rubinetto in ottone e di armadietti.

5 – Isola rustica e contemporanea

Isola rustica e contemporanea

Adoriamo questa cucina che combina brillantemente lo stile retrò con la freschezza moderna. I proprietari hanno acquistato la casa dai nonni, hanno conservato alcuni elementi originali aggiungendo tocchi contemporanei. Quindi, hanno aperto la cucina con un nuovo layout, presentando un’isola centrale rinnovata. Rinasce dalle sue ceneri con uno splendido strato di vernice blu brillante che dona immediatamente un nuovo look molto chic e molto fresco.

6 – Isola colorata

Isola colorata 

La tua cucina è sobria e dai toni neutri? Ma stavi solo cercando di aggiungere un po’ di brillantezza colorata? Bene, perché non puntare i riflettori sull’isola della tua cucina? È il complemento d’arredo ideale per rallegrare un po’ la stanza e distinguersi dalla massa. Poiché incarna il cuore della cucina, dipingerlo di un colore brillante, proprio in corrispondenza dei mobili, è un modo semplice ed economico per farlo risaltare dal resto dello spazio.

7 – Isola + Azulejos

Isola + Azulejos

Naturalmente, il colore non è l’unico modo per far risaltare un’isola da cucina. Qui, ad esempio, accogliamo con favore l’aggiunta di piastrelle decorative su un lato dell’isola. L’impatto visivo è ancora più sorprendente e queste piastrelle “Azulejos” conferiscono chiaramente carattere alla stanza. Ricordatevi, ovviamente, di scegliere modelli che si abbinino armoniosamente agli altri toni della vostra cucina.

8 – Isola curva

Isola curva

Quest’isola bianca è così affascinante che vorresti quasi passarci tutto il tempo! Per mantenere il tema luminoso e arioso di questa casa, questa piccola sala da pranzo presenta doghe in legno chiaro e bordi curvi per un aspetto sottilmente morbido. E per romanticizzare questo spazio neutro, tutto ciò di cui hai bisogno sono alcuni elementi decorativi colorati, come fiori e un cesto di frutta, per creare un’atmosfera più allegra e gioiosa.

9 – Isola cucina rosa

Isola cucina rosa

Il bello dei vecchi mobili è che puoi facilmente dargli nuova vita con una semplice mano di vernice. Bisogna osare, certo, ma il rosa confetto si abbina perfettamente agli sgabelli verdi, non credi? E subito, questo vecchio mobile assume una dimensione completamente nuova: ecco un’isola completamente improvvisata che sta benissimo al centro della tua cucina.

10 – Isola cucina con dispensa

Isola cucina con dispensa

Ecco un’isola super funzionale che fa sognare… Nella tua cucina manca lo spazio per ospitare una grande dispensa? La soluzione è trovata! Questo mobile centrale è l’occasione perfetta per creare una dispensa improvvisata dove riporre tutta la tua biancheria. Spazioso, grazie a tutti questi ripiani, puoi ospitare in modo intelligente tutti i tipi di barattoli, per risparmiare spazio. In più, poiché li avrai a portata di mano, cucinare diventerà un vero piacere. Quanto basta per preparare i tuoi piccoli piatti senza problemi o fastidi! E in questo modo puoi liberare spazio nella tua dispensa principale.

11 – Isola cucina in stile spiaggia

Isola cucina in stile spiaggia

Questa cucina in stile “spiaggia” è davvero elegante. L’isola centrale si sposa perfettamente con il suo tenue colore azzurro che si armonizza meravigliosamente con il paraspruzzi in piastrelle della stessa tonalità, mettendo in risalto il piano di lavoro in quarzo bianco e gli sgabelli da bar in rattan. È allo stesso tempo sobrio e molto contemporaneo, lo adoriamo!

12 – Cucina calda

Cucina calda

Molti elementi in questo piccolo spazio, ma in realtà è molto intelligente! Perché, grazie alla sua versatilità, un’isola da cucina può essere utilizzata in molteplici modi, sia per preparare il cibo che per consumare un piccolo pasto in coppia. Risulta quindi molto utile, soprattutto nelle cucine piccole dove il bancone è troppo stretto. È chiaro che questa cucina è calda e accogliente e che vorremmo restarci.

13 – Isola della cucina come a Biarritz

Isola della cucina come a Biarritz

Questa è un’ottima idea! Le lampade a sospensione di grandi dimensioni forniscono molta illuminazione proprio sopra questa grande isola il cui colore è fortemente ispirato all’atmosfera della spiaggia. E non possiamo fare a meno di rimanere affascinati da questi adorabili sgabelli in legno coordinati che offrono abbastanza posti a sedere per tutta la famiglia. Un vero piacere condividere la colazione in un’atmosfera amichevole!

14 – Isola centrale nera e legno

Isola centrale nera e legno

Moderna e rustica allo stesso tempo, quest’isola centrale è decisamente il fulcro di questa cucina audace che ci stupisce con il suo nero senza tempo e i suoi accenti di legno sparsi sulle pareti, sul bancone e sugli sgabelli rialzati. È così elegante e confortevole che è davvero difficile stancarsene!

15 – Isola cucina rustica bianca

Isola cucina rustica bianca

Questa è una cucina bella, spaziosa e luminosa che presenta una splendida isola centrale. E basti dire che non gli manca nulla: ha un lavello, graziosi ripiani per tenere le vostre ricette a portata di mano e sgabelli in legno attorno al bancone. Un vero invito a trascorrervi del tempo da soli o con la famiglia.

16 – Due in uno

Due in uno

Per puro bisogno di praticità e per risparmiare denaro, molte persone puntano su un’isola da cucina funzionale che funge anche da tavolo da pranzo. Proprio qui, per differenziare la sala da pranzo dalla postazione di preparazione e cottura, quest’isola prevede due diversi materiali del bancone. Il piano del tavolo in legno curvato designa lo spazio in cui la famiglia può sedersi e godersi un pasto insieme, mentre il piano in quarzo ospita una padella in vetro e lo spazio per la preparazione del cibo. Pratico!

17 – Isola con frigo cantina

Isola con frigo cantina

Quest’isola è dotata di un frigorifero per cantina e di ripiani per riporre le vostre bottiglie. Quindi, casualmente, è anche il luogo ideale per prendere un aperitivo con il proprio partner o con gli amici!

18 – Isola cucina con piano bar

Isola cucina con piano bar

Hai solo una piccola isola per la cucina, ma vorresti più spazio per preparare i tuoi pasti? Ecco il piccolo consiglio da adottare: allarga la tua isola con un bancone bar in legno. Questo vassoio esteso è ideale per la preparazione del cibo. Ma è molto pratico anche per fare una colazione veloce al mattino o per sedersi in un piccolo gruppo e chiacchierare allegramente davanti a un drink.

19 – Isola centrale della famiglia

Isola centrale per famiglie

Ammetti che questa spettacolare isola suscita ammirazione! Di grandi dimensioni in rovere bianco, è chiaramente il pezzo di punta di questa enorme cucina a vista. Il layout è stato particolarmente curato: l’isola funziona in modo coerente con gli ambienti accorpati. E soprattutto, è così spazioso che può ospitare fino a sei persone (o più), offrendo un comfort innegabile.

20 – Isola centrale pratica e versatile

Isola centrale pratica e versatile

Questa cucina dinamica e ben arredata è così carina! Tutti gli elementi che lo compongono attirano la nostra attenzione: dai superbi mobili blu alle piastrelle bianche e nere. Certamente l’isola rimane piuttosto semplice con la sua struttura aperta in ferro battuto e il piano in marmo bianco. Tuttavia, offre versatilità per avere più spazio e spazio accessibile sul ripiano inferiore per i tuoi oggetti quotidiani

21 – Isola cucina rustica

Isola cucina rustica

L’atmosfera di questo agriturismo è meravigliosa! Gli ingredienti ci sono tutti, dal pavimento al soffitto, per farci venir voglia di trascorrere del tempo lì con i nostri cari. Adoriamo il soffitto in legno, le grandi finestre e, naturalmente, l’incantevole isola della cucina che ruba la scena. È caldo, amichevole e particolarmente accogliente!

22 – Isola cucina con parete curva

Isola cucina con parete curva

Lasciati ispirare da questo design intelligente! Quello che una volta era solo un muro portante che chiudeva la cucina, si è radicalmente trasformato in un ulteriore spazio per il bancone. Una nuova vita: sotto forma di un bellissimo design curvo, questa parete crea ora uno straordinario ingresso in cucina. Dovevi pensarci!

23 – Isola cucina con pensili

Isola cucina con armadi

Poiché si tratta di un soggiorno a sé stante e tendiamo a trascorrerci molto tempo, alcune persone si concentrano molto sul design e sull’arredamento della propria cucina. Qui, in questo caso, non hanno lesinato sui mezzi. Basta guardare la profusione di apparecchi di illuminazione e molteplici spazi di stoccaggio. Il momento clou dello spettacolo? L’isola centrale, ovviamente, spaziosa e molto funzionale. Dall’ampia zona di preparazione agli armadietti e ai cassetti, non manca assolutamente nulla. Ciliegina sulla torta: c’è anche un angolo dedicato dove riporre gli sgabelli per risparmiare spazio in cucina. Cappello !

24 – Isola centrale per due persone

Isola centrale per due persone

Sì, è vero, quest’isola è piuttosto piccola, ma è così elegante e affascinante che è perfetta per una coppia che ha una cucina di medie dimensioni. Con il suo bianco che aggiunge carattere e i suoi due piccoli grigi e metallo, è il luogo ideale per ritrovarsi in coppia, fianco a fianco, per condividere una buona colazione.

25 – Piccola isola centrale boho chic

Piccola isola centrale boho chic

Ehi, parlando di un pasto in coppia, anche trovarsi faccia a faccia non è male! E, inoltre, questo ambiente immacolato e così luminoso è perfetto per questi incontri mattutini. La piccola cosa in più: il design delle gambe aperte su un lato che permette di infilare le sedie per massimizzare lo spazio in cucina.

26 – Lussuosa isola centrale

Lussuosa isola centrale

Quindi c’è di che stupirsi! Questa enorme isola centrale non è solo il pezzo forte della cucina, ma si distingue soprattutto dal resto della casa per le sue grandi dimensioni. Si tratta quindi di un mobile nobile che non manca di raffinatezza. La base in legno crea un bellissimo contrasto con il piano di lavoro in quarzo bianco, mentre lo scaffale è il luogo perfetto dove riporre i libri di cucina per i pasti futuri. E come vedi, quattro persone possono sedersi lì in tutta tranquillità. Comodità garantita!

27 – Isola cucina con tanti cassetti

Isola cucina con tanti cassetti

Infine, non hai bisogno di molto spazio di archiviazione se hai una grande isola da cucina. Farà perfettamente il lavoro, dato che può avere un numero infinito di cassetti per riporre gli oggetti essenziali della cucina. Come questo splendido mobile ben attrezzato, le cui maniglie dei cassetti sono in ottone. Il tocco decorativo perfetto per armonizzarsi con lo stile di questa casa neorustica.

28 – Pratica isola centrale

Pratica isola centrale

Se lavori da casa, l’isola della cucina può diventare rapidamente un grande alleato! Sì, lo noterai subito, è il luogo ideale per un ufficio in casa improvvisato. Soddisferà tutte le tue aspettative: una sedia comoda, una presa vicina per collegare il tuo computer e anche… un rapido accesso a deliziosi snack che calmeranno i piccoli morsi della fame. Chi dice meglio?

29 – Isola per gli amanti del vino

Isola per gli amanti del vino

È l’happy hour! Bene, questo è un bene, quest’isola boscosa è dotata di diversi posti a sedere e ha un magnifico bancone. Ma soprattutto ha anche una cantinetta per il vino all’estremità. Il sogno, vero? Niente di più semplice che aprire una buona bottiglia di vino per deliziare i tuoi ospiti mentre prepari il pasto!

30 – isola cucina elegante e funzionale

Isola cucina elegante e funzionale

Se sei un cordon bleu o semplicemente un epicureo, lo spazio cucina dovrebbe soddisfare tutte le tue esigenze. Bene, ti viene servito questo design che combina elementi naturali con tocchi minimalisti. Ammira la finitura grigia dell’isola di grandi dimensioni che contrasta elegantemente con i mobili in rovere chiaro. Questa unità ha sei fuochi a gas, una piastra elettrica e molti posti a sedere, così tutta la famiglia può aiutare a preparare la cena. Fantastico, vero?

31 – Isola cucina in doghe di legno

Isola cucina in doghe di legno

Non cambiare mai una squadra vincente! Come abbiamo detto, bianco e legno vanno di pari passo. E, anche se questa cucina onora il minimalismo, la sua isola centrale gioca la carta della raffinatezza con le sue doghe in legno di rovere naturale e il bancone rotondo in marmo. Questo complemento d’arredo vuole quindi essere distintivo e funzionale, pur rispettando il design semplice ed elegante del resto della cucina.

32 – Isola cucina con piastrelle marocchine

Isola cucina con piastrelle marocchine

Il paraschizzi della cucina non è l’unico che può integrare elementi decorativi. Dai un’occhiata a questo design: un grazioso motivo in vinile di ispirazione marocchina adorna l’isola centrale per risaltare e essere al centro della scena. Per quanto riguarda gli sgabelli, rimangono abbastanza sobri da attirare più attenzione senza aggredire la vista.

33 – Isola cucina in marmo rosa

Isola cucina in marmo rosa

Questa atmosfera è così romantica! Perché non personalizzare la tua isola aggiungendo un disegno nel tuo colore preferito? Qui, il designer ha rivestito la facciata con piastrelle di marmo rosa per un look unico, morbido e luminoso. Un vero favorito!

34 – Isola centrale per 5 persone

Isola centrale per 5 persone

Può ospitare fino a cinque persone, questa cucina ad isola è un must per una famiglia numerosa. Come bonus, ogni membro può partecipare felicemente alla preparazione della cena tramite piccole postazioni lungo il mobile per il comfort di tutti. Un ottimo modo per rafforzare i legami familiari e moltiplicare i bellissimi ricordi!

35 – Isola cucina rotonda

Isola cucina rotonda

Un design rotondo, anche se raro, può migliorare il flusso della cucina, soprattutto se in casa sono presenti più cordon bleu. Come ulteriore vantaggio, quest’isola ti consente di spostarti facilmente da un lato all’altro della cucina aggiungendo un aspetto unico allo spazio. E che ne dite di queste bellissime sedute stile poltrona, che sembrano comodissime?

36 – Isola cucina blu

Isola cucina blu

Questo è un piccolo bozzolo delicato che non manca di fascino! Tieni presente che la cucina non ha esclusività quando si tratta di isola. Se lo desideri, puoi spostarlo in soggiorno, ad esempio vicino al bar. È anche il luogo ideale per godersi un brunch con champagne o una deliziosa colazione. Per quanto carina possa essere, questa morbida isola scanalata blu rivela graziose curve che si estendono fino alle mensole ad arco in ottone e rattan per un look coordinato.

37 – Isola centrale con diversi spazi di lavoro

Isola centrale con diversi spazi di lavoro

Questo è un design molto ben pensato! Per creare diverse aree di lavoro, la cucina è stata posizionata all’estremità dell’isola. Pertanto, il flusso è migliore poiché esistono diverse categorie di spazi per la preparazione del cibo, la cottura e il lavaggio dei piatti. In modo che ogni membro della famiglia possa svolgere il proprio compito senza disturbare nessuno.

38 – Isola centrale chic

Isola centrale chic

Molto sofisticata, quest’isola centrale si distingue per le sue piastrelle fantasia. Anche questa è un’idea rilevante, poiché è più facile pulire lo sporco che si accumula nel tempo. Ci piacciono anche gli apparecchi di illuminazione chic appena sopra e il candore in tutta la cucina, esaltato dal pavimento in legno.

39 – Cucina con due isole

Cucina con due isole

Cosa c’è di meglio di un’isola da cucina? Installarne due fianco a fianco! Quindi, ovviamente, se avete la fortuna di avere abbastanza spazio, la vostra cucina può essere arricchita con due moduli in legno con top in marmo. A cosa serviranno esattamente? Entrambi saranno molto utili per la preparazione del cibo, mentre uno di essi avrà anche posti a sedere per la colazione o per la pausa caffè. Qualunque sia il loro utilizzo, credeteci, troverete sempre un utilizzo significativo per loro!

40 – Isola cucina industriale

Isola cucina industriale 

Sebbene lo spirito di questa cucina sia ispirato alla campagna, si possono percepire alcuni sottili richiami allo stile industriale con un’isola centrale con gambe in metallo e sgabelli anch’essi in metallo che aggiungono colore e consistenza al design piuttosto neutro di questo spazio.

41 – Isola cucina aperta e ariosa

Isola cucina aperta e ariosa

Se la tua cucina è piccola, puoi immaginare che un’isola rischi di sovraccaricarla. Ma c’è un’opzione per cercare di evitare il disordine. L’idea è quella di installare un’isola personalizzata con ripiani aperti che facciano apparire ariosa la cucina. E già che ci sei, non esitare ad abbinare il legno di quercia bianca del fondo del mobile con un piano di lavoro in pietra per creare un perfetto equilibrio tra questi elementi naturali.

42 – Isola su due livelli

Isola su due livelli

Questa splendida cucina trasuda raffinatezza dal pavimento al soffitto! E che bella idea aver progettato quest’isola su due livelli, offrendo le altezze perfette per una maggiore funzionalità. Quindi, il livello inferiore è ideale per la preparazione del cibo, mentre il livello superiore (a forma di L) è ben progettato per facilitare la seduta sugli sgabelli da bar. Comodità garantita per gustare un buon pasto!

43 – Piccola isola nera

Piccola isola nera

Tutti i dettagli neri appaiono eleganti in questa cucina: dall’anta della dispensa ai mobili base fino all’isola stessa, donano carattere e dinamismo all’intera stanza. Quanto al bancone in legno dell’isola, riscalda questo bellissimo mobile centrale. Piccolo, significativo dettaglio: i cuscini bianchi degli sgabelli che creano un suggestivo contrasto con il colore nero, richiamando lo spirito immacolato dei contenitori.

44 – Isola di marmo

Isola di marmo

Look glamour per questa cucina moderna che punta su tocchi dorati molto attraenti. Certo, l’isola non è molto grande, ma grazie al bancone della cascata notiamo solo lei. Questo elemento di design illumina la zona cucina aggiungendo un dettaglio unico e insolito. Ultimo ma non meno importante, gli sgabelli in metallo dorato impreziosiscono l’intera cucina. Elegante!

45 – Isola cucina riciclata

Isola cucina riciclata

Hai bisogno di spazio extra sul bancone della tua cucina, ma non hai il budget per permettertene uno? Nessun problema, i modi per risparmiare ci sono, basta optare per il riciclo. Probabilmente hai dei vecchi mobili in soffitta o in garage, giusto? In caso contrario, troverai anche ottime opportunità online! Dì a te stesso che anche i mobili più semplici possono essere trasformati in una graziosa isola da cucina. Una rapida mano di vernice e il gioco è fatto!

46 – Isola cucina retrò

Isola cucina retrò

Basta solo un pezzo vintage per dare subito un carattere unico alla stanza. Va detto che l’utilizzo di vecchi mobili rimane un’ottima opzione per allestire un’isola cucina a basso prezzo. Come qui, questo tavolo in legno aggiunge un tocco di eleganza allo spazio, senza sacrificare la sua funzionalità. Per preparare i tuoi pasti, è un potente alleato!

47 – Mandarino e isola di rame

Isola di mandarino e rame

Chi l’avrebbe mai detto, ma il tocco del mandarino sta benissimo su un’isola della cucina! A dire il vero, ci sono molti elementi qui che ci deliziano. È difficile sapere cosa ci attrae di più: il backsplash in piastrelle di rame che contrasta magnificamente con gli eleganti mobili neri o l’audace isola arancione? In verità, ci piace tutto qui. È davvero impeccabile!

48 – Cucina festiva

Cucina festiva

Per aggiungere un po’ di pepe alla loro isola della cucina, hanno installato un sistema di illuminazione (che cambia colore) per illuminare la parte inferiore dell’unità. Queste luci lampeggianti sono emozionanti tutto l’anno, ma aggiungeranno sicuramente un tocco terribilmente festoso durante le vacanze di fine anno!

Domande frequenti

Come realizzare un’isola in cucina?

Se intendi realizzare un’isola , dovrai innanzitutto procurarti due elementi libreria bassi dello stesso modello. È importante che il piano di lavoro sia sufficientemente robusto e che i ripiani siano un po’ più profondi di una libreria standard. Sta a te decidere se vuoi cambiare i colori della struttura, in tal caso dovrai scegliere le tonalità che si armonizzano meglio con la tua cucina. Quindi, definisci le dimensioni del tuo piano di lavoro, lasciando un piccolo margine per il banco. Se non è abbastanza grande, è meglio acquistare un piano di lavoro più grande, in modo che possa sovrapporsi adeguatamente a quello già esistente. Se ne acquisti uno nuovo, scegli un materiale facile da pulire, incluso acciaio o granito. Ma attenzione, accertatevi che il peso del vassoio non sia eccessivo rispetto al supporto.

Una volta installato correttamente il piano di lavoro, puoi iniziare ad attaccare i ripiani che desideri aggiungere sotto. Devono essere perfettamente imbullonati e ben supportati. Da lì puoi integrare tutti i tipi di elementi funzionali, come ganci, tagliere sospeso, struttura per la carta assorbente, supporti per asciugamani da cucina, mestoli e pentole. Insomma, tutto quello che vuoi tenere a portata di mano. Detto questo, non esagerare neanche! Evita di sovraccaricare la tua isola della cucina, sia per ragioni di peso che per ragioni estetiche. A questo punto il tuo mobile prende forma con poco sforzo e a basso costo. Per perfezionare l’arredamento, se lo desideri, puoi anche acquistare un piccolo mobiletto da abbinare all’isola della cucina. Detto tra noi, è sempre utile avere ripiani extra per riporre gli oggetti della dispensa. Un consiglio: accertatevi sempre che il mobile sia alla stessa altezza della libreria, in modo che non ci sia troppo disassamento.

Quale piano di lavoro per un’isola centrale in una cucina piccola?

In assoluto l’isola centrale è una soluzione d’arredo molto pratica sotto molteplici aspetti. Soprattutto per chi non ama cucinare fronte muro, ma preferisce stare in un ambiente amichevole per chiacchierare con i propri cari o con i propri ospiti. È anche un concetto intelligente per monitorare i bambini mentre giocano o addirittura aiutarli a fare i compiti. Generalmente, quando la cucina è a vista, l’isola centrale si integra molto bene con lo spazio del soggiorno. Ma, se si preferisce, è anche possibile nascondere parzialmente la cucina, ad esempio con ampi mobili alti o addirittura con elettrodomestici da incasso.

Cosa mettere su un’isola centrale?

Perfetta per gli open space, ma anche per cucine separate, l’ isola centrale è attualmente il modello più apprezzato e richiesto. Per progettare una cucina con isola bisogna tenere conto di tutti gli elementi che può ospitare (lavabo, zona lavoro o sala da pranzo), delle dimensioni della stanza e dell’isola stessa, dei mobili da posizionare al centro dello spazio e verso il muro. Se, ad esempio, si desidera installare un lavello e un piano cottura sull’isola, è necessario valutare tutte le possibili problematiche. Se non sei in fase di ristrutturazione, come pensi di collegare acqua, gas ed elettricità al centro della stanza? Dite a voi stessi che sarà necessario istituire una piattaforma interna per far passare le connessioni, si può prendere in considerazione. Altro punto importante: cambiare l’altezza dei piani è anche un modo per definire le diverse funzioni di una stessa stanza. Tuttavia, ciò dipende dall’altezza del soffitto. Puoi alzare il pavimento solo se soddisfa gli standard.

Copy