Press ESC to close

I rimedi della nonna contro l’umidità e il salnitro in casa

In inverno le giornate sono spesso piovose, il che aumenta l’umidità delle pareti esterne e delle facciate. All’interno della casa anche l’aria è carica di umidità che non può fuoriuscire. Vediamo quindi l’insorgere di un problema di condensa e di conseguenza di muffe. Per fortuna in casa ci sono alcuni rimedi della nonna contro l’umidità e il salnitro. Analizziamo tutto per te!

Macchia di muffa sul soffitto. fonte: sp

Il ruolo principale del tetto della casa è proteggere la casa dalla pioggia e dalle intemperie. Questa è senza dubbio la parte della casa che subisce il maggior degrado. Le infiltrazioni d’acqua possono penetrare nei materiali e danneggiarli. In questo articolo scopri come prevenire umidità e salnitro, grazie a semplici consigli da applicare.

In che modo l’umidità influisce sulla tua casa?

Oltre ai danni estetici, l’umidità favorisce la proliferazione delle spore delle muffe. È capace di deteriorare il materiale da costruzione e di indebolirlo, fino a provocare perdite d’acqua o un deposito di salnitro. Grande amico dei problemi di umidità, questo deposito di sali minerali può causare, a lungo termine, altri danni.

Proprio come la tua casa, anche l’umidità ha un impatto sulla tua salute. Secondo gli esperti del Mayo Clinic Medical Institute, quando respiri minuscole spore di muffa, il tuo corpo le vede come invasori stranieri e sviluppa anticorpi allergenici per combatterli. Ciò provoca sintomi come congestione nasale, irritazione e prurito agli occhi, al naso o alla gola.

Muffa sul muro. fonte: sp

6 rimedi della nonna contro l’umidità e il salnitro in casa

Prevenire è meglio che curare ! Per evitare tutte le conseguenze dannose causate dall’umidità è bene seguire dei consigli per porvi rimedio.

  • Impermeabilizzare la casa per combattere l’umidità

L’umidità può influenzare la tua casa. Problemi di impermeabilizzazione, perdite d’acqua o crepe nel tetto o nelle pareti possono causare infiltrazioni d’acqua nella tua casa. Fortunatamente, questi inconvenienti non sono invincibili. Impermeabilizzare la casa è un buon modo per prevenire l’umidità. Puoi farlo da solo o affidarti ad un professionista, trattando l’impermeabilizzazione delle pareti e del tetto della casa con un idrorepellente di superficie.

  • Ripristinare muri fessurati per prevenire umidità e salnitro

Con la pioggia e l’usura possono comparire delle crepe sulla parte esterna dei muri. È imperativo ripristinarli per evitare infiltrazioni di umidità all’interno della casa. Per fare ciò, è necessario identificare il tipo di crepe per rimediare rapidamente.

  • Calore per prevenire l’umidità

Il riscaldamento ha un effetto significativo sull’umidità. Un improvviso calo della temperatura può causare un accumulo di umidità e può causare condensa. Assicurati quindi di mantenere la temperatura all’interno della tua casa ad almeno 18°C. Inoltre, ricordatevi di favorire la circolazione del calore tra le diverse stanze aprendo le porte che fungono da separazione.

  • Ventilare per far uscire l’umidità

Opzione a basso costo, ventilare la tua casa è essenziale! Considera l’idea di aprire le finestre per consentire all’aria umida di fuoriuscire dalla casa. Aprire tutte le finestre delle diverse stanze della casa per favorire la circolazione dell’aria. Tuttavia, tieni le finestre chiuse nei giorni di pioggia, semplicemente perché l’aria umida aumenta l’umidità all’interno della tua casa.

Umidità in casa
  • Deumidificatori e condizionatori per ridurre l’umidità

Per ridurre l’umidità nell’aria possono essere d’aiuto deumidificatori e condizionatori. Quindi utilizza questi dispositivi, soprattutto nei climi caldi e umidi, per ridurre e assorbire l’umidità. Fai attenzione, assicurati che questi dispositivi stessi non diventino inquinanti biologici nel tempo.

  • Evitare il vapore in bagno e in cucina per rimuovere l’umidità

Si consiglia di tenere chiuse le porte della cucina e del bagno e di coprire sempre pentole e padelle sul fuoco durante la cottura. Questo per evitare che il vapore si diffonda in tutta la casa accentuando il fenomeno della condensa.

Inoltre, se appare la muffa sulle pareti o sul soffitto, è meglio utilizzare mezzi naturali per debellarla. Vale a dire aceto bianco, bicarbonato di sodio o anche limone.

Come avrai capito, l’umidità può essere fonte di diversi problemi. Agire per ridurre o eliminare gli effetti dell’umidità e del salnitro è la tua migliore difesa.

Copy