Press ESC to close

Ecco come pulire e profumare tutta la casa con il limone

Il limone è un ingrediente essenziale dalle molteplici proprietà detergenti! Viene spesso utilizzato nei rimedi naturali per la pulizia e può sicuramente sostituire i detersivi tradizionali. Dall’acciaio al frigorifero, questo agrume è sicuramente il tuo alleato per le pulizie. Scopri come usarlo per rendere la tua casa immacolata!

Pavimento pulito

Per pavimenti

Questo formidabile agrume può essere utilizzato anche per lavare i pavimenti. Per non rovinare nulla, emana un odore gradevole!

NB Ricordarsi che non è possibile utilizzare questo metodo su pavimenti in marmo e pietre naturali. Per testare questa tecnica si consiglia innanzitutto di posizionare i rimedi in un angolo nascosto della casa.

Tutto quello che devi fare è mettere il succo di un limone in un secchio di acqua calda. Puoi anche aggiungere la scorza per una maggiore efficacia. Successivamente lavate tutte le piastrelle e, se sono presenti macchie, utilizzate una spugna non abrasiva.

Per acciaio

Se c’è un ingrediente che fa sembrare l’acciaio nuovo e scintillante, è il limone!

Le sue proprietà per questo materiale sono incredibili! Il limone fa brillare queste superfici, soprattutto la rubinetteria o i miscelatori doccia. Gli agrumi li sgrassano in profondità per eliminare il calcare dopo l’utilizzo della punta! Questo efficace rimedio prevede di tagliare a metà un limone e di utilizzarlo direttamente sull’acciaio. Successivamente, bisognerà ricoprirlo con bicarbonato, questo creerà un detersivo molto efficace!

Lasciare il limone sull’acciaio per dieci minuti quindi utilizzare una spugna per macchie ostinate prima di risciacquare e asciugare.

Piatti

Per i piatti

Quando dovete lavare i piatti a mano, potete versare il succo di un limone in metà del lavandino pieno di acqua calda e lasciare che la scorza lavori per pulire. Quindi lasciare i piatti in ammollo e lavarli come al solito.

Puoi anche creare una soluzione spray riempiendo una bottiglia con parti uguali di aceto e acqua, quindi aggiungendo il succo filtrato di un limone.

Se usi la lavastoviglie, metti la scorza di limone nel cestello dell’elettrodomestico e avrai piatti lucenti e profumati!

Per vetro

Sapevi che il limone è ottimo anche per pulire i vetri? Basti pensare al gradevole profumo che riesce a diffondere in tutta la casa!

Puoi usarlo in due modi:

Il primo è riempire un secchio con acqua tiepida e versarvi dentro il succo di due limoni. Per un odore ancora più forte, puoi lasciare lì la scorza. Lavare poi con un panno in microfibra ed asciugare subito l’acqua in eccesso con un panno di cotone.

La seconda tecnica consiste nel riempire un contenitore dotato di spruzzatore e versarvi il succo di un limone. Utilizzare il composto cospargendolo direttamente sul vetro poi asciugandolo con un panno di cotone.

Mobili di legno

Per mobili in legno

Puoi usare il limone anche per i mobili in legno. Questo rimedio naturale pulirà e luciderà il tuo legno.

Tutto quello che devi fare è mescolare due bicchieri di acqua tiepida e due bicchieri di succo di limone.

Successivamente, imbevi un panno in microfibra con questa miscela, strizzalo e passalo su tutti i mobili. Se volete aumentare la brillantezza potete aggiungere al preparato un cucchiaino di olio d’oliva.

L’olio d’oliva è uno dei prodotti più comunemente usati per il legno.

Per il frigorifero

Puoi pulire l’intero frigorifero con questo ingrediente, dalle finestre ai vassoi e persino le pareti interne ed esterne dell’elettrodomestico. Basta mettere il succo di un limone in una ciotola o in un secchio e immergere un panno in microfibra.

Un altro metodo popolare per utilizzare i limoni è eliminare i cattivi odori!

Accade spesso che alcuni alimenti causino odori sgradevoli e potremmo avere difficoltà a rimediare.

In questo caso la soluzione è un limone tagliato a pezzetti. Basta mettere gli spicchi in un piatto e posizionarlo sul ripiano del frigorifero e tutti i cattivi odori spariranno!

Avvertenze

Non utilizzare il limone se siete allergici e ricordate inoltre che non può essere utilizzato su superfici in marmo o pietra naturale.

Copy