Un interno gradevole e confortevole va di pari passo con una pulizia meticolosa di tutte le superfici della casa, soprattutto quelle dei pavimenti. Questi ultimi sono sottoposti a dura prova tra andirivieni, batteri e sporco proveniente dall’esterno. Per mantenere la pulizia della tua casa, ti sveliamo i passaggi da seguire per pulire in modo naturale tutti i tipi di pavimento.

Polvere, sporco e microbi influiscono sulla qualità dei tuoi pavimenti e anche su quella dell’aria all’interno della tua casa. Inoltre, per evitare che il vostro pavimento in piastrelle, marmo, cotto o parquet si danneggi nel tempo, è fondamentale una buona manutenzione. Bisogna però  tenere presente che ogni tipologia di pavimento richiede una manutenzione diversa . Alcuni prodotti, anche quelli naturali, potrebbero non essere adatti al pavimento della tua casa. Ti diciamo che tipo di detergente utilizzare per mantenere i tuoi rivestimenti per pavimenti.

Come pulire tutti i tipi di pavimenti della tua casa con prodotti naturali?

Prima di iniziare  l’operazione di pulizia del pavimento , è necessario innanzitutto svuotare la stanza e liberarla da tappeti, sedie o anche giocattoli e oggetti sparsi in giro. Spazzare o aspirare il pavimento per rimuovere la polvere. Ricordati anche di aspirare sotto i mobili come tavoli e divani. Quindi spolverare i mobili utilizzando un panno in microfibra leggermente inumidito per intrappolare le particelle. Una volta terminata questa fase di spolveratura, puoi passare alla pulizia del pavimento.

– Pulisci il pavimento in marmo

Pavimento in marmo - provenienza: spm

Se hai un pavimento in granito, marmo o pietra e vuoi utilizzare prodotti ecologici ed economici, puoi preparare un detergente con questi ingredienti naturali. Avrai bisogno:

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido
  • 2 litri di acqua

Versate l’acqua in un secchio, poi aggiungete il bicarbonato e il sapone di Marsiglia. Mescolate il tutto ed immergete il vostro mop in questo preparato quindi passatelo su tutta la superficie da pulire per eliminare sporco e  cattivi odori .

Ti ricordiamo inoltre che è  sconsigliato l’uso di prodotti acidi  come aceto, limone o acido citrico sulle superfici in pietra naturale, granito o marmo, poiché rischiano di danneggiarle nel tempo.

– Pulire il pavimento piastrellato

I pavimenti piastrellati possono sporcarsi rapidamente e le fughe che si scuriscono con il tempo appaiono antiestetiche. Per eliminare le piastrelle sporche, utilizzare detersivo per piatti diluito in acqua e pulire tutta la superficie.

Pulire le fughe con bicarbonato - fonte: spm

Per pulire le fughe utilizzate il bicarbonato che, oltretutto, è un potente prodotto sbiancante . Per sfruttare il suo potere strippante, mescolare tre parti di bicarbonato di sodio e una parte di acqua per ottenere una pasta consistente. Stenderlo sulle fughe utilizzando una spazzola e strofinare. Lasciare agire qualche minuto prima di risciacquare e asciugare con un panno asciutto.

– Pulisci il pavimento in cotto

Pavimento in cotto - provenienza: spm

I pavimenti in cotto sono molto tipici e donano un’atmosfera calda e accogliente alla casa. Per mantenerli correttamente, è necessario trovare i detergenti giusti per questo materiale. E non a caso,  questo tipo di pavimento tende ad assorbire particolarmente lo sporco e  le macchie . Per pulirlo, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • ½ tazza di aceto bianco
  • 2 cucchiai di detersivo per i piatti
  • Qualche goccia di olio essenziale di limone
  • 2 litri di acqua

Mescola tutti gli ingredienti in un secchio, poi immergi un panno in microfibra nella soluzione e passalo sul pavimento per pulirlo e lucidarlo. Asciugare il pavimento con un altro panno asciutto.

– Pulire il pavimento in parquet

Parquet

Questa superficie in legno è molto delicata e richiede molta cura e manutenzione. Per pulirlo, procurati i seguenti ingredienti:

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di sapone di Castiglia
  • 2 litri di acqua

Mescola gli ingredienti in un secchio e usa il preparato per pulire il pavimento usando uno spazzolone. Asciugare poi la superficie in legno con un panno asciutto per non lasciare tracce di umidità sul parquet.

Ora sai che per ogni tipo di pavimento esiste un detergente speciale, per mantenere e prendersi cura delle tue superfici il più a lungo possibile.

Copy