Press ESC to close

Come utilizzare i chiodi di garofano per profumare la casa?

L’arte di vivere inizia con l’avere una casa confortevole e pulita. Tuttavia, con i cattivi odori generati dalle attività quotidiane non è sempre facile. Si sa, per profumare la casa i deodoranti per ambienti sono ovunque ma i consigli naturali offrono soluzioni più ecologiche e piacevoli con gli ingredienti a portata di mano.

Purificare l’atmosfera della casa liberandola dai cattivi odori emanati dalla cucina, dal bagno, dai lavandini, dalla pattumiera e anche dall’umidità… non è sempre facile. Ecco perché bisogna utilizzare un consiglio della nonna che non prevede l’uso di prodotti chimici e non richiede spese particolari.

Per profumare il tuo interno dagli odori indesiderati, opta per questo consiglio e la tua casa non avrà mai un odore così buono. Andiamo a esplorare…

Perché la mia casa ha un cattivo odore?

Che la casa ospiti una o più persone, la casa finisce per assorbire tutti gli odori che emergono dalle attività quotidiane.

Frittura, grigliata, pesce… Gli odori della cucina permeano non solo la cucina ma anche ogni ambiente della casa. Inoltre, i rifiuti della cucina intasano  le tubazioni fognarie  con residui di cibo e liquidi, rendendo l’acqua stagnante o addirittura maleodorante.

Il  bagno  non è da meno. Doccia, vasca da bagno, lavandino, WC… A causa di un sifone intasato o che non svolge più la sua funzione, potresti essere disturbato dall’odore di fogna.

A ciò si aggiunge  l’odore di tabacco stantio  se fumi in casa. Questo persiste e può essere disgustoso, sei stato avvisato.

Ora che le cause degli odori ostinati sono state individuate, che ne dite di scoprire un composto miracoloso che trasformerà l’odore della vostra casa in un giardino botanico? Stiamo parlando dei  chiodi di garofano …

Come utilizzare i chiodi di garofano per eliminare i cattivi odori in casa? 

Arancia con chiodi di garofano

Sei una di quelle persone che scacciano i fastidiosi odori dalla casa con tanti prodotti chimici? Non importa, sarà storia perché ora apprezzerai questa soluzione naturale. In effetti, tornare alla natura è sempre una buona idea.  È economico, ecologico e non ha effetti nocivi.  Tratta il problema in modo delicato e sicuro alla fonte e garantisce  aria fresca e ambientale .

Detto questo, il nostro consiglio richiede soltanto un’arancia e qualche  spicchio  che possa ricoprire la superficie di quest’ultima. È semplice, come un gioco da bambini,  infila dei chiodi di garofano in un’arancia  e lasciati stupire da questo connubio di profumi! L’odore speziato delle unghie mescolato con l’odore pungente dell’arancia ti trasporterà nel mondo dei profumi e dei sensi.

La bella arancia decorata con chiodi di garofano ricorda le feste di fine anno. Ti divertirai a disegnare i simboli e le forme che desideri con gli spicchi sulle tue arance.

Chiodi di garofano e limone: perché?

Se  i chiodi di garofano apportano profumo , sono anche  nemici delle zanzare e degli insetti  in genere.

Pungete uno o due limoni con una ventina di chiodi di garofano come ormai sapete e teneteli sul comodino , mosche e zanzare non si avvicineranno più a voi.

È possibile sostituire l’arancia anche con altri agrumi come il limone o il pompelmo. Ti auguriamo un sonno tranquillo!

Copy