Press ESC to close

Come togliere un anello dal dito senza dolore?

A volte, quando sei da un gioielliere, provando un anello un po’ troppo stretto, succede che ti si incastri al dito. Il che può diventare molto fastidioso, soprattutto se non hai nemmeno intenzione di regalarti questo gioiello! Allo stesso modo, d’estate quando fa troppo caldo, le dita possono gonfiarsi: anche se stamattina era la tua taglia, quando te lo togli la sera, il tuo anello non ne vuole sapere niente, non si muove neanche un po’. . capelli. E quando l’anello non vuole più staccarsi, la situazione è davvero inquietante. Soprattutto non forzate nulla, rischiate di peggiorare il problema che può diventare anche molto doloroso. In questo tipo di situazioni, alcune persone mettono la mano sotto il rubinetto per inumidire il dito in questione o spalmano sopra dell’olio, ma non sempre questo è sufficiente per rimuovere l’anello. Fortunatamente, ci sono vari consigli efficaci per rimuoverlo facilmente.

Tra questi metodi, ce n’è uno sorprendente: lo ha rivelato sui social network un utente di TikTok (@saltyroots207), il cui video è diventato rapidamente virale. Ve lo presentiamo in questo articolo. Scoprirai anche altri modi semplici e veloci per non avere più l’anello incastrato al dito!

Anello incastrato al dito – fonte: spm

Come rimuovere un anello incastrato al dito?

Il video in questione mostra inizialmente una donna che cerca di togliersi un anello incastrato al dito in un modo un po’ insolito. Successivamente, l’utente rivela come rimuovere rapidamente questi gioielli.

“Mia mamma mi ha insegnato questo trucchetto nel caso in cui l’olio non funzioni ”, si legge nel  video di TikTok  . Incapace di rimuovere l’anello bloccato, viene vista afferrare ago e filo. Accosta i due oggetti e li inserisce nel piccolo spazio tra il dito e l’anello. Dopo essersi assicurata che ago e filo rimangano al loro posto, la donna passa il filo e l’ago attorno all’anulare. In questa fase il dito, che era rosso e gonfio sotto la pressione dell’anello, ridiviene gradualmente bianco e sembra ridurre visibilmente il gonfiore. Questo sorprendente procedimento “riduce” le dimensioni del dito, facilitando così la rimozione dell’anello. Bluffare!

Dito gonfio – fonte: spm

Altri suggerimenti per rimuovere un anello incastrato al dito

Prova la lubrificazione

La lubrificazione è probabilmente la tecnica più popolare per rimuovere un anello da un dito gonfio o eccessivamente secco.

Il principio è semplice: bisogna cercare di rendere il dito più scivoloso utilizzando una sostanza lubrificante in modo da ridurre l’attrito tra anello e dito.

Puoi applicare lozione per le mani grassa, crema idratante oleosa, vaselina, olio vegetale, burro, balsamo o sapone per rendere il tuo dito più elastico e malleabile, in modo da tirare lentamente l’anello verso l’alto.

Ruota e tira l’anello

Cosa assolutamente da non fare: non appena senti che l’anello è bloccato e si rifiuta di uscire, inizi subito a farti prendere dal panico e giri il dito in tutte le direzioni. Peggiorerai solo la situazione e soffrirai inutilmente. Al contrario, devi essere paziente e agire coscienziosamente. Ruota lentamente l’anello, applicando una leggera forza verso l’alto. Se il gonfiore non è così visibile, questo metodo potrebbe risolvere il problema.

Togliere un anello dal dito – fonte: spm

Premere e spingere l’anello

Prova a premere sul dito gonfio da sotto e contemporaneamente a spingere l’anello verso l’alto. Quando l’anello si avvicina al giunto, spingere ulteriormente l’anello per farlo uscire.

Usa un guanto chirurgico

Ciò potrebbe sorprenderti, ma questo metodo ha dato prova di sé: il guanto chirurgico è molto efficace anche per rimuovere un anello intrappolato in un dito gonfio. I medici utilizzano spesso questa tecnica, che è meno dolorosa del filo interdentale e funziona anche su un dito ferito.

Istruzioni  : Tagliare cilindricamente una porzione del dito di un guanto chirurgico e inserirla nel dito in questione. Usando una pinzetta, fai scorrere questo pezzo di gomma tra il dito e l’anello. Ora giralo sotto l’anello e tiralo delicatamente verso l’esterno. Questa rotazione tirerà il gioiello verso la punta del dito per rimuoverlo.

NB  : potete rendere questo metodo ancora più efficace lubrificando il guanto.

Come sgonfiare un dito per togliere un anello?

Se il tuo dito è gonfio e non puoi togliere l’anello, il duo sale grosso e acqua fredda ti salverà la situazione! Mescolate i due ingredienti e immergeteci la mano per qualche minuto ed il gioco è fatto! Se l’anello è troppo piccolo, utilizzare una sostanza lubrificante per facilitarne la rimozione.

Copy