Press ESC to close

Come tagliare una bottiglia e trasformarla in vetro?

Riciclare è un atto ecologico. Puoi riciclare facilmente oggetti di uso quotidiano, come scatole di cartone, lattine di plastica, ecc. Le bottiglie di vetro usate, ad esempio, possono essere personalizzate o trasformate in altri oggetti utili. E in questo senso le idee non mancano! Ti mostriamo un suggerimento per realizzare bicchieri dalle bottiglie vuote che non usi più.

Invece di  buttare via le bottiglie vuote , puoi usarle per realizzare bicchieri, soprammobili o vasi; questo può essere fatto a buon mercato utilizzando metodi non convenzionali ed economici. Ti spieghiamo tutto passo dopo passo!

Come trasformare una bottiglia di vetro?

Riciclo delle bottiglie di vetro usate. fonte: sp

A prima vista,  riciclare le vecchie bottiglie  e trasformarle in bicchieri può sembrare un’operazione piuttosto difficile, ma non è affatto così. Prima però di mostrarvi come procedere, è importante ricordare che, per motivi di sicurezza, è meglio indossare guanti da giardinaggio e occhiali protettivi poiché l’operazione richiede la manipolazione di prodotti infiammabili.

Materiali

  • Una bottiglia di vetro vuota.
  • Spago o filo di cotone spesso.
  • L’acetone  è un composto chimico dissolvente  che puoi facilmente trovare in una farmacia vicino a te o su Internet.
  • Un secchio pieno di acqua fredda.
  • Carta vetrata a grana grossa e carta vetrata a grana fine, che puoi acquistare anche  presso il negozio di ferramenta  più vicino .
  • Un accendino o un fiammifero.
  • Un barattolo.

I passaggi da seguire:

Trasforma le vecchie bottiglie in bicchieri. fonte: sp
  1. Prima di iniziare a tagliare, la prima cosa da fare è lavare  bene le bottiglie da riciclare .
  2. Avvolgi lo spago attorno al punto in cui vuoi tagliare la bottiglia, quindi fai un nodo leggero.
  3. Rimuovi lo spago facendolo scorrere attraverso il collo della bottiglia, quindi immergilo nel barattolo con acetone quanto basta in modo che sia completamente imbevuto.
  4. Rimetti la corda al suo posto, esattamente dove si trovava.
  5. Assicurarsi che le anse formate  dalla corda si sovrappongano, quindi tirare con forza in modo che la rottura sia uniforme e il più netta possibile.
  6. Con un accendino o un fiammifero, ora accenderai la corda e ruoterai delicatamente la bottiglia in modo che la corda bruci in modo uniforme.
  7. Una volta che lo spago è completamente bruciato, immergere la bottiglia nel secchio di acqua fredda.  Il cambiamento di temperatura provoca  la rottura della bottiglia nel punto esatto in cui il filo ha preso fuoco. Si ottiene così un vetro che può essere utilizzato per diverse applicazioni.
  8. Tutto quello che devi fare è levigare i bordi del vetro utilizzando la carta a grana grossa per renderli lisci e uniformi. Quindi, ripeti il ​​processo con carta a grana più fine per un risultato morbido al tatto.

Che sia per l’uso quotidiano o semplicemente per decorare la tavola, realizzare i propri bicchieri riciclando bottiglie vuote usate significa condurre uno stile di vita parsimonioso e allo stesso tempo contribuire a ridurre i rifiuti nell’ambiente.

Copy