Press ESC to close

Come rimuovere il calcare dal soffione della doccia?

L’acqua dura in un bagno può causare depositi di calcare che non solo possono intasare i tubi e impedire al soffione di scorrere a piena velocità, ma lasciano anche macchie bianche sulla rubinetteria. Nonostante la pulizia regolare del bagno con prodotti detergenti standard, è importante insistere sulla pulizia del soffione della doccia.

Come rimuovere il calcare dal soffione della doccia?

Su soffione estraibile

La pulizia quotidiana con uno spray per la manutenzione del bagno ridurrà i residui di sapone sui rubinetti e li manterrà liberi dai depositi di calcare che causano aloni bianchi. Tuttavia, il soffione della doccia interno deve essere pulito non appena si nota una riduzione del flusso d’acqua durante l’utilizzo. Ecco un prodotto di uso quotidiano che può essere utilizzato in questi casi.

Preparare una spugna e spremervi sopra un po’ di dentifricio. Passare poi la spugna morbida sulla superficie incrostata e lasciare agire il prodotto per qualche minuto. Rimuovere quindi la pasta con un panno morbido e pulito, quindi risciacquare il soffione della doccia o il rubinetto con acqua pulita. Grazie al dentifricio la placca bianca sarà completamente scomparsa.

Un altro consiglio è quello di utilizzare aceto bianco e uno stuzzicadenti o uno spazzolino da denti. Per fare ciò, è necessario rimuovere il soffione utilizzando una chiave regolabile. Quindi immergere il soffione in una ciotola profonda piena di aceto bianco distillato. Lasciare il soffione in ammollo per almeno 30 minuti. Quindi prendi un vecchio spazzolino da denti o uno stuzzicadenti per strofinare o rimuovere  eventuali depositi di calcare  dalle porte dei getti. Infine, risciacquare ogni componente e sostituire il soffione.

Su soffione fisso

Per questo metodo, dovrai creare un sacchetto per l’ammollo. Versare una tazza di aceto bianco distillato in un sacchetto per alimenti, preferibilmente resistente. Assicurati che la borsa sia abbastanza grande. Fissare la borsa con un elastico o un nastro adesivo attorno al soffione della doccia in modo che non scivoli. Quindi, lascia il soffione in ammollo per almeno quattro ore o anche durante la notte. Il giorno dopo, strofinalo con un vecchio spazzolino da denti. Ciò rimuoverà i depositi di calcare utilizzando anche uno stuzzicadenti o una graffetta aperta per pulire ciascun ugello del soffione. Infine, sciacquare l’esterno del rubinetto con acqua dolce e lasciare scorrere l’acqua a piena potenza per rimuovere eventuali depositi rimasti all’interno.

Pulisci e asciuga il soffione della doccia con un panno – fonte: spm

Come prevenire i depositi di placca bianca sul soffione della doccia?

1-Asciugare bene il soffione dopo ogni utilizzo.
2-Utilizzare una spatola o un asciugamano per rimuovere l’acqua e l’umidità dai box doccia e dalle porte dopo ogni utilizzo.
3-Preparare un flacone spray con una soluzione di acqua distillata e aceto bianco in parti uguali da spruzzare sulla cabina e sul soffione della doccia dopo ogni utilizzo.
4-Considera l’idea di aggiungere un sistema di addolcimento dell’acqua se vivi in ​​una zona con acqua dura e spesso devi  dover sturare i tubi  e rimuovere i depositi minerali in eccesso come il calcare.

Il prodotto più efficace per rimuovere eventuali depositi di placca bianca dai tuoi rubinetti è finalmente davanti a te!

Copy