Press ESC to close

Come restringere i jeans?

Che tu abbia seguito il consiglio del tuo nutrizionista per perdere peso o che tu abbia scelto una taglia più grande su un sito di abbigliamento online, sappi che i tuoi jeans preferiti, che oggi sono diventati più larghi, meritano comunque una seconda possibilità per abbinare con eleganza tutti i tuoi outfit. Abbiamo pensato a te, lo sai… Invece di comprarti dei jeans nuovi che non saranno necessariamente all’altezza del tuo primo, in questo articolo ti offriamo semplici consigli per aggiustarli senza dover ricorrere alle dita magiche della sarta. Seguire il leader !

Come restringere i jeans ?

I jeans restano il miglior alleato delle belle giornate soleggiate. Indossalo con una t-shirt bianca o con una camicia ampia color pastello, conquisterà il tuo outfit con un tocco elegante e unico.

In effetti, i jeans sono un capo senza tempo che non passerà mai di moda, poiché sono così apprezzati da entrambi i sessi, indipendentemente dal loro gusto in termini di abbigliamento. Promette uno stile hippie rilassato, un elegante stile da ufficio o anche un elegante stile minimalista, a te la scelta…. Come vedi è un capo multiuso che puoi abbinare come preferisci con il top e gli accessori che più ti piacciono. Ma aspetta… Perché il tuo è rimasto nel tuo guardaroba senza un acquirente? Non si tratta di lasciarlo ammuffire, abbiamo un consiglio da svelarti… Stai tranquilla, non richiede alcun intervento straordinario né dalla sarta né dalla macchina da cucire, potrai testimoniare, te lo prometto!

Jeans restringenti con elastico

Jeans restringenti con elastico

L’eredità dei trucchi dei nostri cari antenati è inconfondibile. E anche in questo caso, se siete troppo pigre per tirare fuori l’ago e togliere il fiato cucendo con cura, sappiate che abbiamo un consiglio molto più semplice ed efficace per restringere i vostri jeans con il minimo sforzo . Per fare questo ti servirà soltanto una fascia elastica che inserirai all’interno della bretella dei pantaloni utilizzando una spilla da balia chiamata anche spilla da balia. Spieghiamo come nei seguenti passaggi:

  1. Rovescia i jeans e pratica un’apertura nella fodera interna della cinghia su entrambi i lati;
  2. Scegli un elastico che corrisponda alla lunghezza del tuo girovita e inseriscilo nell’apertura utilizzando una spilla da balia e fallo uscire dall’altro lato;
  3. Stringere l’elastico prima di fissare i due perni nella cinghia dei jeans su entrambi i lati;
  4. Indossa i pantaloni per provare la nuova taglia prima di legare le estremità dell’elastico e cucire i punti tagliati.

Questo puntale ha il vantaggio di essere veloce e regolabile, nel senso che puoi togliere l’elastico se mai dovessi ritornare alla tua taglia iniziale. Inoltre, potete anche sostituire l’elastico con un laccio da inserire nello stesso modo. Quest’ultimo potrebbe rivelare piccole pieghe che potrete facilmente nascondere con un bel nastro di raso o di seta. Pratico, vero?

Restringi i jeans con acqua bollente

Hai mai notato che i tuoi jeans escono dalla lavatrice rimpiccioliti? Questo è normale perché le fibre dei tessuti tendono a contrarsi in acqua, quindi potete immaginare l’effetto dell’acqua bollente? Quindi ecco un consiglio per le persone pigre che amano ancora apparire al meglio… Ecco, basta seguire i seguenti passaggi:

  1. Per prima cosa riempite una pentola per metà con acqua e fatela bollire;
  2. Quindi, rivoltate i jeans piegandoli su se stessi e immergeteli utilizzando una pinza da bistecca nella pentola per mezz’ora;
  3. Raccogli i jeans quando l’acqua si sarà raffreddata e mettili normalmente in lavatrice insieme al resto del bucato;
  4. Non resta che lasciarlo asciugare all’aria e stirarlo con il ferro da stiro.

Quest’ultimo dettaglio supporta gli altri passaggi per un risultato su misura. Sarai sorpreso di scoprire che i tuoi pantaloni si sono ridotti di una taglia e ora puoi indossarli senza preoccupazioni!

Questa era una rapida guida fai-da-te per restringere il tuo denim preferito senza problemi e spese!

Copy