Press ESC to close

Come realizzare un riflettore di calore per il radiatore?

Con l’abbassamento della temperatura in inverno, ci rivolgiamo tutti al nostro termosifone per tenerci al caldo e mantenere il nostro comfort e benessere. Tuttavia, spesso ci troviamo di fronte a perdite di calore dovute a uno scarso isolamento delle pareti. Fortunatamente, esiste un modo rapido e gratuito per mantenere la casa calda.

Se vuoi ridurre il tuo consumo energetico, senza sacrificare il tuo comfort, c’è un consiglio semplice ed economico che ti permette di pagare meno l’elettricità mantenendo il calore nelle tue stanze.

Come realizzare un riflettore di calore per il radiatore?

Casa più calda

Il calore si sposta sempre da un luogo caldo a un luogo freddo. L’installazione di un foglio isolante dietro il radiatore impedisce la perdita di calore attraverso le pareti e lo restituisce nella stanza, da qui la necessità di isolare l’unità utilizzando un riflettore di calore che puoi acquistare in negozio o realizzare da solo. Detto questo, il problema con quelli venduti online o nei negozi è che generalmente hanno dimensioni standard e non si adattano a tutti i radiatori. Inoltre, alcuni produttori utilizzano materiali economici che purtroppo si rivelano inefficaci. Detto questo, esiste un metodo che può ottenere lo stesso risultato. Tutto ciò di cui hai bisogno è  pellicola e cartone .

Riscaldati vicino al termosifone. fonte: sp
  • Il trucco di utilizzare un foglio di alluminio per prevenire la perdita di calore

Per evitare di sprecare i tuoi soldi invano, puoi creare il tuo riflettore per radiatore con oggetti che probabilmente hai già nei tuoi armadi. Ecco come farlo:

Materiali

  • Scatola di cartone grande
  • Rotolo di foglio di alluminio
  • Nastro biadesivo
  • Nastro di misurazione
  • Evidenziatore
  • Forbici o taglierino
  • Governate

Le fasi di lavorazione:

  1. Innanzitutto, inizia misurando la lunghezza e l’altezza del tuo radiatore utilizzando il metro a nastro.
  2. Smontare la scatola di cartone e adagiarla in piano.
  3. Utilizzando il pennarello, traccia sul cartoncino le misure che hai preso.
  4. Usando le forbici o un taglierino, ritaglia con cura il cartone.
  5. Misura quindi la distanza tra la parte superiore del tuo termosifone e quella dei supporti a muro, fai lo stesso per la distanza che separa i due supporti e segna il punto di intersezione sul cartoncino.
  6. Con il righello traccia due linee rette verticalmente lungo il cartoncino, poi taglia dal basso verso l’alto e fermati ai segni che indicano la parte superiore dei supporti. Quindi potresti far scorrere il cartone dietro il radiatore in modo che non sia visibile.
  7. Coprire il cartone con un foglio di alluminio  su tutti i lati e posizionarlo dietro il radiatore.
  8. Tutto quello che devi fare è attaccare il tuo isolante al muro usando il nastro adesivo e il gioco è fatto.

Per informazioni

Bisogna assolutamente mantenere un piccolo spazio tra il cartone ricoperto di pellicola e il termosifone.

 

Foglio di alluminio posizionato sul retro di un radiatore. fonte: sp
Copy