Press ESC to close

Come realizzare un prodotto antipolvere fatto in casa?

Porre fine alla polvere… è davvero possibile? Scacciare questo nemico giurato della famiglia a volte è impossibile. Lo scacciamo e ritorna velocemente… Hai energia e tempo per spolverare quotidianamente tutte le superfici della casa? Possiamo già indovinare la risposta! Quindi abbiamo la soluzione per te: uno spray fatto in casa, che impedisce a questa fastidiosa polvere di ritornare.

Come realizzare un detergente per la polvere fatto in casa?

Polvere quando ci stringi…Non c’è niente di più frustrante che accorgersi che questo mobile spolverato al mattino è già ricoperto da una pellicola grigia sulla superficie. Hai provato di tutto ma senza alcun risultato. Ecco un consiglio che ti permette di eliminare la polvere in modo permanente . Facciamola finita con… Segui la guida!

La ricetta antipolvere della nonna con aceto bianco e olio d’oliva

Per gli amanti di un interno pulito e sempre impeccabile, vi diciamo come tenere lontana la polvere in modo sostenibile, anche sulle superfici in legno. Per preparare questo spray è necessario:

ingredienti

  • ½ tazza d’acqua
  • ¼ di tazza di aceto bianco distillato
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 5 gocce di olio essenziale a scelta (eucalipto, lavanda, limone, tea tree, menta piperita, pompelmo, ecc.)
  • Una bottiglia spray vuota

Manuale :

  1. Versare il tutto in una bottiglia spray;
  2. Mescolare per amalgamare e unire bene gli ingredienti;
  3. Otteniamo un liquido antipolvere pronto all’uso;
  4. Spruzzare la miscela sulle superfici da pulire quindi utilizzare un panno in microfibra pulito per rimuovere la polvere.

Questa ricetta antipolvere fatta in casa è facile da realizzare. Sostanze naturali, economiche e non tossiche! Inoltre l’olio d’oliva non lascia pellicola untuosa sulla superficie, l’aceto bianco pulisce e igienizza….E l’odore degli oli essenziali è piuttosto gradevole, vero?

Attenzione

Per le donne incinte gli oli essenziali sono controindicati, soprattutto nei primi mesi di gravidanza.

D’ora in poi questo compito non sarà più un lavoro ingrato poiché con questa miscela non ci sarà più accumulo di polvere e non dovrai più farlo spesso. Solo di tanto in tanto… sono sicura che hai già un sorriso sul viso!

La ricetta antipolvere della nonna con sapone nero e bicarbonato

Ecco un’altra idea di ricetta per dire addio alla polvere. Per quello :

ingredienti

  • 50 cl di acqua tiepida,
  • 1 cucchiaino di sapone nero,
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 20 gocce di olio essenziale di agrumi

Manuale :

  1. Versare gli ingredienti in un flacone spray;
  2. Mescoliamo e spruzziamo sulle superfici;
  3. Usa un panno morbido e asciutto e il lavoro è fatto!

Come eliminare la polvere?

Lo eliminiamo e si deposita nuovamente, sempre un po’ più lontano. Offriamo altre soluzioni naturali per eliminare le particelle di polvere il più a lungo possibile.

1. Glicerina per spolverare i mobili

Come fare ?

  1. Mescolare un cucchiaio di glicerina vegetale in 1 litro d’acqua;
  2. Prendiamo un panno pulito e lo lasciamo in ammollo nella soluzione per circa quindici minuti;
  3. Strizzare il panno e lasciarlo asciugare
  4. Lo usiamo per spolverare i nostri mobili.

Ma non dimenticare la polvere che si deposita sulle piante, sui muri o anche su alcuni elettrodomestici come la televisione…

2. Birra per rimuovere la polvere dalle piante

Se volete che le foglie delle vostre piante verdi siano lucenti, utilizzate un panno inumidito con un po’ di birra. Saranno puliti e scivolosi e la polvere non potrà più attaccarsi!

3. Limone per rimuovere la polvere dal televisore

Sei consapevole che l’elettricità statica del tuo televisore attira le particelle di polvere. Per questo, niente di meglio del limone per rimediare e ritardare la comparsa della polvere. Bagnare un panno con un po’ di succo di limone e asciugarlo. Questo suggerimento pulisce, igienizza e lascia un odore gradevole.

4. L’aspirapolvere

Niente di meglio che passare l’aspirapolvere per eliminare l’accumulo di polvere su moquette e tappeti. Pertanto è essenziale passare regolarmente l’aspirapolvere. Per quanto riguarda i tappeti di piccole dimensioni, basterà aerarli e posizionarli all’esterno se si dispone di un giardino o di un terrazzo.

Copy