Press ESC to close

Come pulire la lavatrice con la candeggina?

La lavatrice è senza dubbio uno degli elettrodomestici più importanti di una casa. È grazie ad esso che i vestiti e la biancheria di casa restano puliti e profumati. E, proprio nella misura in cui tutta la famiglia ne trae pieno beneficio, sarebbe più saggio prendersene cura adeguatamente. Perché, come qualsiasi altro dispositivo, la sua durata dipende spesso dalla sua manutenzione. Se vuoi beneficiare delle sue prestazioni più a lungo, allora dovrai necessariamente pulirlo più spesso. Ecco quindi un consiglio sull’utilizzo della candeggina che vi permetterà di mantenere la lavatrice in buone condizioni più a lungo.

Come pulire la lavatrice con la candeggina?

È difficile immaginare la tua vita quotidiana senza lavatrice, vero? Ci fa risparmiare tempo prezioso e semplifica il nostro compito in molti modi. Tuttavia, a causa dell’uso e della mancanza di un’adeguata manutenzione, le sue prestazioni cominciano a indebolirsi dopo alcuni anni. Nessuna sorpresa! Come ogni altro elettrodomestico, se si desidera utilizzarlo più a lungo, la lavatrice merita un’attenzione particolare. Per evitare riparazioni periodiche e risparmiarti il ​​fastidio di acquistare un nuovo modello, sarebbe molto meglio prenderti cura di quello che già possiedi. Non c’è nessun segreto: per prolungarne la durata e mantenere la tua macchina in buone condizioni, devi mantenerla correttamente e pulirla regolarmente.

Inoltre, quando noti che all’interno dell’apparecchio si è accumulata molta sporcizia, calcare e odori sgradevoli,  significa che è giunto il momento di pulirlo . Idealmente, ogni 30 giorni dovresti pulire e disinfettare la lavatrice con candeggina. Una volta al mese, questa manutenzione eliminerà i batteri e i depositi di calcare che si sono sviluppati nel cestello e nel filtro.

Come fare ?

  1. Devi versare mezzo litro di candeggina nel cassetto della biancheria.
  2. Successivamente avviare la macchina a vuoto e lavarla, senza biancheria, con un programma impostato a 60°C.
  3. Poi non ti resta che risciacquare e la tua macchina sarà di nuovo pulita e operativa.
Copy