Press ESC to close

Come pulire il WC e farlo brillare senza fatica?

Nonostante la routine di pulizia settimanale e tutti i prodotti in commercio, tendi a trovare macchie gialle o marroni sul fondo del WC. Non preoccuparti, esiste un prodotto miracoloso efficace ed economico per pulire il tuo WC. Scoprire!

Strofina, strofina, lucida. Questo è il ruolo del tuo scopino. Ma pur avendo una vasta esperienza nel campo della pulizia, non sempre si riesce a rendere il fondo del WC la superficie immacolata che si sogna.

Il prodotto miracoloso per pulire il tuo WC

Pulisci la tazza con uno scopino

Non c’è bisogno di correre al supermercato per acquistare l’ultimo prodotto per la pulizia chimica a base di candeggina. Dimentica le compresse da sciogliere in acqua per un’efficacia senza precedenti. Per pulire il vostro wc non vi resta che fare un salto in cucina che contiene un ingrediente segreto, un prodotto efficace conosciuto e riconosciuto da ogni fata domestica che si rispetti. Ci sei quasi. Cammina verso queste bottiglie contenenti un liquido trasparente. Questo è l’aceto bianco , questo Santo Graal che non dovrebbe, in nessun caso, uscire di casa. È un detergente multiuso ecologico ed economico, sgrassatore, smacchiatore, deodorante.

Oltre ad essere un ingrediente perfetto per condire le vostre insalate, l’aceto bianco è il vostro alleato per pulire. Ti consente di pulire la tua casa assicurandoti di non bruciare un buco nel tuo budget. L’acidità dell’aceto scioglie il calcare e uccide germi, batteri e muffe.

È molto importante optare per l’aceto bianco distillato . L’aceto di mele potrebbe lasciare segni marroni sul WC. Sebbene il suo potere pulente sia importante quanto quello dell’aceto bianco, cerchiamo di evitare di macchiare il WC.

Per pulire il bagno

 

Prendi una bottiglia spray dal tuo armadietto. Potrebbe trattarsi di un prodotto vecchio, completamente consumato o di una bottiglia vuota venduta in commercio. Si versa fino alla metà dell’aceto bianco distillato e si completa il resto con acqua.

Spruzzare la miscela all’interno del water e lasciarla riposare per qualche minuto. In genere sono sufficienti una decina di minuti per pulire perfettamente la vasca quando viene trattata regolarmente. Per un’azione più efficace su superfici pulite meno spesso, lasciare agire il prodotto per diverse ore o tutta la notte .

Dopo aver lasciato riposare e agire la miscela per un po’, è ora che lo scopino entri nel ring. Di fronte alla sporcizia, non merita nulla. L’aceto bianco è il suo alleato . Insieme combatteranno gli anelli del WC, i fondi gialli e marroni della tazza e rimuoveranno il calcare dalla tazza. Tutto quello che devi fare è strofinare per vedere immediatamente il risultato. Tira lo sciacquone e ammira il risultato.

Gel detergente all’aceto per i vostri bagni

Gel da toilette fatto in casa

Puoi anche usare l’aceto bianco per preparare il tuo gel detergente, un prodotto naturale per decalcificare i tuoi WC.

Non è necessario riacquistare il gel detergente. Mantieni la bottiglia vuota e riempila con un preparato che hai ideato tu stesso.

Per fare questo, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

– 500 ml di aceto bianco
– 500 ml di acqua
– 4 cucchiai di fecola di patate o amido di mais. Questo ingrediente servirà da legante.
– Qualche goccia di olio essenziale di limone, eucalipto, lavanda o tea tree se vuoi che il tuo bagno abbia un buon profumo.

Per realizzare il tuo gel detergente all’aceto bianco, segui semplicemente le seguenti istruzioni:

  1. Far bollire per qualche minuto in una pentola la miscela di acqua (440 ml) e aceto bianco.
  2. In una ciotola diluire l’amido di mais in circa 60 ml di acqua.
  3. Quindi versare il legante diluito nella padella. Mescolare bene con una frusta.
  4. Quando il composto risulterà più consistente, lasciarlo raffreddare.
  5. Aggiungi l’olio essenziale. Questo passaggio è facoltativo.
  6. Quindi trasferisci la miscela nella vecchia bottiglia vuota di gel da toilette. Non dimenticare di agitarlo prima di ogni utilizzo

Per concludere, non affidatevi sempre ai diversi prodotti offerti ogni anno dai produttori. Secondo i loro slogan, sono sempre più forti, più puliti, più efficienti… Ma non esiste soluzione migliore di prodotti come l’aceto, il bicarbonato di sodio, il sapone nero o il sapone di Marsiglia. Tutti questi prodotti sono quasi a zero rifiuti. Questi prodotti si sono dimostrati validi e non hanno più bisogno di essere pubblicizzati per i loro meriti. I risultati parlano da soli.

Copy