Press ESC to close

Carta igienica bagnante: è la soluzione al problema più grande del bagno

Purtroppo il bagno è la stanza in cui i cattivi odori si diffondono molto facilmente. Ciò è spesso dovuto all’aria che tende a ristagnare, ma anche a tutti i cattivi odori che provengono dai wc o dalle tubature.
Nonostante i nostri migliori sforzi, pulire il bagno spesso non è sufficiente per mantenere questa stanza pulita e profumata a lungo.
Esistono però alcuni consigli pratici che possono aiutarvi a trasformare radicalmente il vostro bagno in un tempio del benessere gradevole, profumato e rilassante come una Spa. Hai difficoltà a immaginarlo? Te lo dimostriamo qui!

Piante in bagno
  • Metti una pianta

Questo ti potrà sembrare strano, ma mettere una pianta nel tuo bagno , oltre a rendere l’ambiente più gradevole alla vista, migliorerà sensibilmente la qualità dell’aria.

Alcune piante, infatti, aiutano l’aria a purificarsi meglio assorbendo formaldeide (gas incolore e infiammabile) e microparticelle che contribuiscono alla formazione di cattivi odori.

Hai mai sentito parlare di “Sansevieria”? Soprannominata anche “Lingua della suocera”, questa pianta succulenta è molto apprezzata all’interno per il suo aspetto contemporaneo e il fogliame grafico. Molto resistente e di facile manutenzione, purifica l’aria e si integra perfettamente nell’arredamento.

Se non ti attira particolarmente, puoi optare anche per altre piante come l’Aloe-Vera o il Moonflower, entrambe aromatiche e dall’odore molto rilassante.

Naturalmente non aspettatevi che i cattivi odori scompaiano del tutto non appena mettete una pianta in bagno. Dovrai essere paziente! Detto questo l’aria sarà sicuramente più pura e pulita.

Per donare al vostro bagno un delicato profumo di freschezza, ecco alcuni consigli utili:

  • Bagnare il cartone della carta igienica

Questo è un consiglio molto semplice, abbastanza insolito ma davvero pratico, poiché diffonderà un odore gradevole nel vostro bagno.

Consiste nel bagnare il cartoncino del rotolo di carta igienica con qualche goccia di olio essenziale profumato. Dal cartone l’olio passerà alla carta profumandola e diffondendo così un buon odore in tutto l’ambiente.

Se hai dubbi sull’olio essenziale da utilizzare, scegli un profumo di lavanda o di agrumi, due essenze molto adatte per il bagno.

NB: non utilizzare questi prodotti se soffri di allergie o sei particolarmente sensibile al loro odore.

Lavare gli scarichi
  • Liberare lo scarico

Non è raro che i cattivi odori fuoriescano dal lavandino o dai tubi della doccia. In questo caso, ti offriamo un rimedio infallibile.

Una volta alla settimana, fai bollire mezza tazza di aceto bianco e versalo nello scarico. Questo potente prodotto assorbe i cattivi odori causati da capelli o altri oggetti che rimangono incastrati e intasano i tubi.

Dovresti anche sapere che a volte i cattivi odori provengono direttamente dalle fogne a causa di problemi idraulici. In questo caso è meglio chiamare direttamente un professionista.

  • Preparare un pot-pourri

Vuoi che il tuo bagno abbia un buon profumo e ti sembri di essere in una Spa? Scommetti sul pot-pourri!

Rimarrai davvero incantato dall’impatto di queste piccole ciotole profumate in questa stanza.

Ecco cosa vi occorre: alcune scorze di agrumi (soprattutto di arancia), petali di rosa, chiodi di garofano e bastoncini di cannella. Lasciateli asciugare un po’ al sole, prima di mescolarli insieme in una ciotola, pentola o vasetto.

Questi ingredienti sono, di per sé, molto profumati. Ma se vuoi accentuarne l’odore, puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale… un vero e proprio cocktail di aromi profumerà subito il bagno!

Olio essenziale di limone
  • Prepara un deodorante per ambienti naturale

Ultimo piccolo consiglio molto efficace per profumare la stanza: spruzzare nell’aria un deodorante naturale.

Prendi una bottiglia spray e versa 2 bicchieri di acqua distillata, 2 cucchiai di vodka (o alcool), 5 gocce di olio essenziale di agrumi, 5 gocce di olio essenziale di limone e 5 gocce di olio essenziale di menta.

Poi, spruzzate la miscela nel vostro bagno almeno una volta al giorno: si riempirà di un profumo molto gradevole che stupirà tutti i vostri ospiti!

Copy