Press ESC to close

A cosa serve il buco nel frigorifero?

Impossibile fare a meno del tuo frigorifero oggi! Dove potremmo conservare i nostri prodotti freschi che ci deliziano dalla mattina alla sera? Si trova con orgoglio in cucina e può facilmente vantarsi di essere l’elettrodomestico più utilizzato in ogni casa. Tuttavia, anche se hai la sensazione di conoscere ogni piccolo angolo, ci sono sempre piccoli componenti che ti sfuggono. Tuttavia, tutto è stato pensato nei minimi dettagli. Il più piccolo degli elementi ha una funzione essenziale. Questo è anche il caso di questo piccolo foro incastonato nella parete posteriore. Vedi di quale stiamo parlando? È così discreto che spesso passa inosservato.

Qual è la funzione di questo piccolo foro nel frigorifero?

Piccolo foro nel frigorifero

Aprite il vostro frigorifero, liberate un po’ la vista dal basso e scoprirete questo famoso buco sulla parete di fondo. Inoltre, assicurati di non ingombrarlo mai, altrimenti non svolgerà correttamente la sua missione. Come vedi è grande quanto una nocciolina, ma è molto più essenziale di quanto immagini. È semplice, senza questo foro il tuo dispositivo sarebbe costantemente tormentato dalle pozzanghere. E, detto tra noi, sarebbe una seccatura!

Concretamente, quando si forma della condensa all’interno del frigorifero, questa si accumula sulla parete posteriore e defluisce lentamente, proprio in questo foro. Da lì, anche se non lo vedi, avviene un intero processo: l’orifizio gocciolerà in un piccolo serbatoio sopra l’unità di raffreddamento. Hai capito,  questo foro nel frigorifero  funge quindi da scarico per compensare il vapore acqueo che si forma nell’elettrodomestico. E non c’è nessun mistero: quando il foro è ostruito, l’acqua non può defluire correttamente e possono verificarsi delle perdite.

Come sbloccare il foro di scarico nel frigorifero?

Il che ci porta quindi a cercare di anticipare il problema. Per evitare la minima ostruzione dello scarico ed evitare l’invasione di pozzanghere, è necessario adottare alcune precauzioni. Innanzitutto, come dicevamo sopra, lasciatelo respirare, non ingombratelo mai di prodotti. Devi solo spostare un po’ l’insalata di lattuga o qualsiasi altra verdura che di solito metti in quest’area. E soprattutto, assicurati di  pulire più frequentemente questo foro del frigorifero che funge da scarico della condensa . Poiché questa grondaia è piccola, non richiede cure complesse. Tutto quello che devi fare è imbevere un batuffolo di cotone o uno stuzzicadenti con una soluzione di acqua e aceto bianco. Pulisci delicatamente l’orifizio e il gioco è fatto!

Domande frequenti

Perché l’acqua ristagna nel foro del frigorifero?

Quando lo scarico dello sbrinamento non avviene correttamente, si verifica principalmente questo ristagno di acqua nel foro. Si noti che lo scarico consente all’acqua di defluire e di essere facilmente eliminata durante il processo di sbrinamento. Inutile dire che se il foro viene ostruito si accumula acqua all’interno del frigorifero stesso. E basti dire che questo flusso d’acqua è l’incubo di molte persone! Si tratta addirittura di un problema frequente da non trascurare, poiché incide notevolmente sullo stato degli alimenti.

Qual è la causa della perdita d’acqua sul fondo del frigorifero?

Potrebbe esserci un altro motivo per la perdita d’acqua all’interno del dispositivo. Beh, fortunatamente è più raro, ma in effetti possono esserci delle crepe nel vassoio raccogligocce. Innanzitutto vi rassicuriamo, è normale che di tanto in tanto si verifichi un accumulo di liquido su questa vaschetta, ma normalmente evapora facilmente grazie al calore generato dal compressore del frigorifero. Tuttavia, se la perdita persiste e non si nota alcuna ostruzione nel circuito di scarico, è molto probabile che il serbatoio sia rotto. In questo caso la soluzione migliore è sostituirlo, altrimenti il ​​problema non si risolverà.

Un’eccessiva condensa d’acqua può anche derivare da un problema alla porta. Hai notato che non si chiude più correttamente? Se è così, non sorprende che ci sia una perdita d’acqua all’interno, poiché l’aria calda proveniente dall’esterno penetra più facilmente e quindi provoca questa condensa. Questo problema è più comune in estate a causa della differenza di temperatura tra esterno ed interno. A questo punto, controlla la guarnizione in gomma della porta, se è difettosa in qualche modo, sostituiscila semplicemente.

Buono a sapersi  : la forte condensa è dovuta anche al disordine nel frigorifero. Se è troppo pieno, potrebbe verificarsi una perdita, soprattutto se i prodotti bloccano la ventilazione responsabile della regolazione della temperatura e del livello di umidità. Quindi cambia la posizione dei contenitori o delle bottiglie che probabilmente ostruiscono la circolazione dell’aria.

Come riparare un frigorifero che perde?

Non è visibile ad occhio nudo, ma il motore della ventola dell’evaporatore è il dispositivo essenziale che si trova nel vano congelatore. È lui che consente la circolazione dell’aria per un raffreddamento ottimale. Se è intasato, potrebbe facilmente causare perdite. Infatti, se è bloccato da un mucchio di polvere o detriti di ogni tipo, si accumulerà condensa sulle bobine e vedrai pozzanghere d’acqua scorrere sul pavimento. La soluzione a questo problema? È possibile pulire le resistenze con una spazzola lunga per consentire al motore di funzionare correttamente. E non dimenticare di controllare attentamente le guarnizioni delle porte per eventuali crepe o strappi, nel qual caso dovrai cambiarle rapidamente. Ora, se il problema persiste e non si riesce a capire da dove provenga la perdita, meglio chiamare uno specialista!

Copy