Press ESC to close

7 consigli per pulire il fondo del wc

Sei convinto di pulire bene il tuo bagno ma, nonostante ciò, non riesci a togliere tutte le macchie dal fondo del WC? A volte, anche quando si utilizzano i migliori disinfettanti e si passano ore a pulire il WC, si ritrovano macchie antiestetiche e ostinate. Niente panico ! Ecco alcuni suggerimenti per risolvere questo problema.

Macchie nere o marroni, depositi di calcare o tartaro… dato il loro utilizzo quotidiano, i WC sono soggetti a diverse impurità. Sebbene sia forte la tentazione di utilizzare un detergente chimico aggressivo, che tu ci creda o no, le soluzioni migliori sono proprio a casa tua, a portata di mano.

Come pulire il fondo del WC?

Una soluzione detergente dovrebbe svolgere il suo lavoro senza effetti negativi. Sfortunatamente, molti prodotti per la pulizia contengono sostanze chimiche che possono essere dannose per la salute se inalate. Tuttavia, per pulire il WC, esistono alcuni ingredienti naturali che potete utilizzare per ottenere un risultato impeccabile.

  • Acido citrico

Per rimuovere in modo naturale le macchie marroni ostinate e ripristinare la pulizia della toilette, prendi una lattina di acido citrico e agisci.

Come fare ?

  1. Mescolare ½ litro di acqua calda e 3 cucchiai di acido citrico
  2. Versare il tutto sul fondo della ciotola.
  3. Lasciare agire per almeno 1 ora, prima di strofinare energicamente con uno scopino.
  4. E infine, tira lo sciacquone.
  • aceto bianco

Grazie alla sua acidità, l’aceto è considerato un potente detergente per molte superfici: piani di lavoro, piastrelle, lavelli, ecc. La concentrazione di acido acetico nell’aceto aiuta a eliminare le macchie più ostinate, senza dimenticare gli odori sgradevoli e le tracce di muffa.

Come fare ?

  1. Innanzitutto, assicurati di scegliere aceto bianco distillato e non aceto di mele, il suo colore marrone potrebbe macchiare il WC.
  2. Riempi una bottiglia spray pulita con aceto bianco.
  3. Spruzzare tutta la superficie del WC (pareti, bordo e fondo)
  4. Lascia agire tutta la notte.
  5. La mattina dopo, strofina energicamente con lo scopino.
  • Bicarbonato di sodio

Questo prodotto naturale antibatterico e antisettico è presente in tutte le case. Ecco come utilizzare questa polvere bianca per decalcificare i tuoi WC.

Come fare ?

  1. Cospargere 1 tazza di bicarbonato di sodio sul fondo della ciotola e aggiungere 3 tazze di aceto bianco .
  2. Questi due ingredienti creano quindi una reazione chimica che elimina lo sporco e sblocca i tubi.
  3. Lasciare agire tutta la notte e versare 1 secchio di acqua bollente la mattina successiva.
  4. Ripetete l’operazione finché la vostra toilette non sarà completamente pulita.
  • Perossido di idrogeno

Questo detergente delicato e sicuro, infatti, è in grado di debellare la presenza di germi o batteri in pochi minuti. Inoltre, può anche eliminare le macchie persistenti ed eliminare l’odore orribile emanato dal WC.

Come fare ?

  1. Versa 120 ml di acqua ossigenata al 3% sulle pareti e attorno al bordo del WC
  2. Lasciare riposare per 30 minuti .
  3. Quindi strofinare con una spazzola e poi tirare lo sciacquone.
  4. Ricordatevi anche di riempire il portaspazzole con questo composto in modo da disinfettarlo e mantenerlo pulito.
  • Succo di limone

Grazie alla sua acidità, il succo di limone è utile per eliminare le macchie ostinate e i residui di calcare presenti sul fondo del wc.

Come fare ?

  1. Mescolare il succo di 2 limoni con 1/2 bicchiere di aceto bianco.
  2. Versa il tuo composto nella ciotola.
  3. Lasciare agire per 2 ore.
  4. Strofina la tazza con uno scopino.
  5. E infine, tira lo sciacquone.
  • Carta assorbente

Se hai limoni e salviette di carta, ecco come puoi usarli per pulire il WC.

Come fare ?

  1. Disporre la carta assorbente alle pareti della ciotola.
  2. Spremete due limoni.
  3. Versare il succo raccolto sulla carta assorbente.
  4. Lasciare agire per 30 minuti.
  5. Per finire, strofinare con lo scopino, quindi risciacquare con acqua tiepida.
  • Il sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia può essere usato per pulire i bagni, cosa incredibile vero? Eppure è verissimo!

Come fare ?

  1. Sciogliere pezzetti di sapone in acqua bollente e lasciare raffreddare.
  2. Per un effetto antibatterico aggiungere qualche goccia di olio essenziale di tea tree .
  3. Quindi, spruzza la soluzione risultante nel WC e lasciala agire per alcune ore prima di strofinare.

Come avrai capito, esistono tanti metodi per pulire perfettamente il tuo wc e rimuovere calcare e macchie ostinate. È naturale, economico e soprattutto efficace!

Copy