Per molti, pulire il microonde è un compito noioso che tende a comportare l’uso di prodotti chimici aggressivi. Esiste però un consiglio infallibile a base di limone per pulire a fondo il dispositivo senza stancarsi.

Se vi consigliamo questo consiglio è perché la miscela di succo di limone e acqua calda fa miracoli. Non solo è una combinazione detergente, ma avrà anche il ruolo di  disinfettare e deodorare naturalmente il tuo microonde grazie all’acido citrico naturalmente presente nel limone.  L’altra buona notizia è che questa volta non avrai bisogno di strofinare vigorosamente il dispositivo.

Come pulire il microonde solo con il limone?

Questo semplice consiglio al limone ti porterà da un microonde unto a uno perfettamente pulito in pochissimo tempo. Non è un caso che questo agrume sia molto utile per pulire e disinfettare tutta la casa. Senza ulteriori indugi, passiamo al suggerimento in questione.

Caraffa acqua e limone – fonte: spm

Cosa ti servirà:

  • Un limone ;
  • Un panno pulito e asciutto:
  • Ciotola piccola adatta al microonde.

Istruzioni

Per iniziare, versate 1/2 tazza d’acqua nella ciotola e aggiungete il succo di un limone. Metti la ciotola nel microonde e accendila per 3 minuti  fino a quando il liquido inizia a bollire. Assicurati di aprire lo sportello del microonde solo dopo 5 minuti per consentire al vapore di ammorbidire i residui di cibo e la sporcizia.

Il vapore ammorbidisce lo sporco – fonte: spm

Quindi, apri lo sportello e rimuovi la ciotola e il piatto rotante, quindi pulisci il piatto rotante e tutti i lati del microonde. Per le macchie ostinate,  imbevere un panno morbido con acqua e limone  quindi strofinare la zona macchiata fino alla scomparsa dello sporco. Non dimenticare di pulire la porta e rimettere il giradischi al suo posto.

Inoltre, tieni presente che non appena il microonde si sporca o si schizza di salsa,  puliscilo immediatamente con un panno in microfibra.  Ciò ti eviterà di perdere tempo a rimuovere le macchie ostinate nel caso in cui hai lasciato che l’apparecchio si sporcasse.

Il limone è un grande alleato quando si parla di manutenzione della casa. E per una buona ragione viene utilizzato in un gran numero di trucchi della nonna.

E i microonde molto sporchi?

Microonde sporco – fonte: spm

Se il microonde è ricoperto di grasso ostinato, il succo di limone potrebbe non essere sufficiente. In questo caso dovrai ricorrere alla soluzione alcolica domestica. Per fare questo,  imbevi una spugna abrasiva con  un po’ di alcol  e poi strofina le pareti soggette a sporco.

Per quanto riguarda la lastra di vetro, bagnala in una miscela di acqua calda e detersivo per piatti prima di strofinarla e poi risciacquarla.  Puoi anche pulirlo in lavastoviglie.

Altri metodi naturali ed efficaci per un microonde come nuovo

Detersivo per piatti

A volte l’acqua e un po’ di detersivo per piatti sono tutto ciò che serve per pulire l’elettrodomestico. Bagnare una spugna morbida con il prodotto, strizzarla e strofinare l’interno del forno. Successivamente pulire con un panno in microfibra umido imbevuto di aceto bianco,  passare  con un altro panno umido  e infine asciugare con uno strofinaccio.

Bicarbonato di sodio e acqua

Preparare una pasta mescolando il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua per eliminare i segni di bruciatura. Si consiglia poi di lasciare agire qualche minuto e poi strofinare delicatamente le pareti con una spugna. Ripetere se necessario. Il bicarbonato di sodio aiuta anche a rimuovere i cattivi odori dal forno.

aceto bianco

Imbevere un panno con aceto bianco diluito in poca acqua quindi strofinare delicatamente le superfici del dispositivo. Lasciare agire qualche minuto quindi risciacquare con un panno imbevuto di acqua e successivamente utilizzare un panno per asciugare il dispositivo.

La pietra d’argilla

Per beneficiare del potere disinfettante e pulente della pietra argillosa, appoggiarla su una spugna umida quindi pulire il dispositivo. Per risciacquare, pulire con un panno pulito. La pietra argillosa è anche uno degli ingredienti più efficaci per sgrassare i fornelli della cucina e farli sembrare nuovi.

Copy