Press ESC to close

4 problemi della lavatrice da risolvere con il bicarbonato di sodio

Puoi scommettere che nei tuoi armadi c’è un’arma segreta che puoi usare per tantissimi scopi: il bicarbonato di sodio. Che sia per cucinare, per l’igiene o anche per le faccende domestiche, questa polvere versatile non smette mai di stupire. In questo articolo ti mostriamo come risolvere 3 problemi della lavatrice usando solo mezza tazza di questa polvere.

Che sia nella tua lavatrice standard o ad alta efficienza, è completamente sicuro usare il bicarbonato di sodio. Quest’ultimo rimane uno dei migliori prodotti insieme all’aceto bianco per la manutenzione della macchina, per deodorare il bucato o anche per rimuovere le macchie. Ecco cosa puoi fare per rendere il tuo elettrodomestico più facile da usare.

Lavatrice: perché mettere il bicarbonato nel bucato e come usarlo?

Bicarbonato di sodio

Gli ingredienti naturali rispettano la salute e l’ambiente e il bicarbonato di sodio non fa eccezione. Ecco come utilizzarlo per risolvere i problemi del bucato e manutenere la lavatrice.

  1. Bicarbonato di sodio: un ammorbidente naturale per un bucato morbido e profumato

Deodorante naturale ed ecologico, il bicarbonato di sodio non ha nulla da invidiare ai prodotti commerciali pensati per ammorbidire e profumare il bucato. Basta mescolare mezza tazza di bicarbonato di sodio con qualche goccia di olio essenziale di lavanda nella vaschetta dell’ammorbidente, quindi attivare il normale ciclo di pulizia. Come nel caso dell’aceto bianco, il bicarbonato cerca di agire come un ammorbidente ecologico una volta aggiunti gli oli essenziali di vostra scelta. L’aroma di eucalipto può anche essere un buon sostituto della lavanda.

Lino morbido e profumato
  1. Bicarbonato di sodio per rimuovere le macchie dai vestiti

Se hai una macchia di sporco sui tuoi tessuti preferiti, è possibile rimuoverla mescolando un po’ d’acqua con mezza tazza di bicarbonato di sodio. Dopo esservi accertati che la sostanza ottenuta non sia né troppo densa né troppo morbida, applicatela direttamente sulla parte macchiata del tessuto quindi strofinatela delicatamente con una spugna umida. Lasciare riposare per un’ora, quindi lavare in lavatrice. Il risultato dovrebbe ricordarvi ancora una volta che il bicarbonato è tra i migliori prodotti ecologici per la casa che possano esistere.

  1. Bicarbonato di sodio per decalcificare la lavatrice ed eliminare i cattivi odori

Se la lavatrice inizia a funzionare male al punto da comprometterne le prestazioni, la colpa potrebbe essere nientemeno che i depositi di calcare. Questo va bene, il bicarbonato è un ottimo disincrostante.

In questo caso, puoi sfruttare le sue proprietà anticalcare nell’ambito di una pulizia profonda della tua macchina affinché funzioni bene . Per fare ciò, versare mezza tazza di bicarbonato di sodio nel cassetto del detersivo e 250 ml di aceto bianco nel cestello. Successivamente attivare un ciclo di lavaggio a 60°. Il calore, a sua volta, completerà meglio l’effetto pulente che ci si può aspettare dai due prodotti contenuti in questa soluzione. Presto sarai felice di constatare la scomparsa di eventuali cattivi odori e un netto miglioramento delle prestazioni della tua lavatrice.

Metti il ​​bucato in lavatrice
  1. Bicarbonato di sodio per sbiancare le vecchie lenzuola

Che si tratti di lenzuola, indumenti o qualsiasi altro tipo di bucato, con il tempo possono perdere la loro naturale lucentezza. Tuttavia il bicarbonato si rivela un detergente molto efficace che non rischia di danneggiare il tessuto.

Se desideri schiarire o sbiancare i tuoi tessuti, il procedimento sarà molto semplice poiché ti basterà utilizzare la polvere in questione per pretrattare le tue lenzuola macchiate. Per fare questo, strofinateli con una pasta di bicarbonato di sodio e acqua e il risultato sarà incredibile dopo il lavaggio in lavatrice.

Cose da fare con ½ tazza di bicarbonato di sodio

Lavatrice: il bicarbonato sbianca il bucato e dove metterlo?

Per sbiancare il bucato, il bicarbonato è un ottimo alleato! Devi assolutamente aggiungerlo al bucato… Grazie alla sua azione sbiancante previene l’ingiallimento della biancheria bianca. Metti semplicemente 2 cucchiai di questa polvere nel cassetto del detersivo della lavatrice ed esegui il normale ciclo di lavaggio!

Come pulire la lavatrice con aceto bianco e bicarbonato?

Nel cestello della lavatrice versate 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 litro di aceto bianco. Chiudi il cestello, programma la macchina a 90°C ed esegui un ciclo a vuoto. Attendere 1 ora affinché la miscela agisca. Accendi il tuo dispositivo una seconda volta e questa volta lascialo funzionare fino alla fine!


Ora che hai scoperto i vantaggi dell’utilizzo del bicarbonato nella tua lavatrice, dovresti conoscere anche gli errori di lavaggio per preservarne la durata.

Copy