Press ESC to close

4 consigli per sbiancare gli asciugamani ingialliti

Con il passare del tempo, gli asciugamani bianchi iniziano inevitabilmente a perdere morbidezza e fascino. Pertanto, con l’uso e il lavaggio, finiscono per ingiallire, alterandone l’aspetto. Non c’è bisogno di preoccuparsi però, poiché è possibile risolverlo. Spiegazione.

Come sbiancare e ammorbidire gli asciugamani ingialliti?

Se vuoi sbiancare gli asciugamani ingialliti e sei a corto di idee, rivolgiti agli armadietti della cucina. Dai un’occhiata ai suggerimenti qui sotto…

1. Bicarbonato di sodio

In effetti, il bicarbonato di sodio sarà la soluzione al tuo problema. Una delle tante proprietà di questo ingrediente è la sua capacità di sbiancare il bucato rimuovendo le macchie ostinate. Inoltre, i tuoi asciugamani ingialliti e ruvidi diventeranno più morbidi .

Come fare ?

  1. Per fare ciò, versare 2 o 3 cucchiai di bicarbonato di sodio nel cassetto della lavatrice e nel cestello della lavatrice.
  2. Quindi eseguire un ciclo di lavaggio adatto agli asciugamani. Questi dovrebbero risultare morbidi e più bianchi.
  3. Se preferite lavare a mano, preparate una bacinella d’acqua,
  4. Scioglieteci la stessa quantità di bicarbonato di sodio, cioè 2 o 3 cucchiai, prima di immergere gli asciugamani ingialliti.
  5. Quindi lasciarlo acceso per 3 ore o anche durante la notte.
  6. Il giorno successivo non dovrai fare altro che mettere gli asciugamani in lavatrice ed eseguire il consueto ciclo di lavaggio.

Gli asciugamani dovrebbero quindi ritrovare la loro morbidezza e candore.

2. Aceto bianco

Se non hai il bicarbonato di sodio, l’aceto bianco può agire anche come ammorbidente e sgrassante. In questione, la sua capacità di ammorbidire il tessuto degli asciugamani. Inoltre quest’ultimo è considerato un notevole agente sbiancante e deodorante.

Come fare ?

  1. Per fare questo, versare mezza tazza di aceto bianco in una bacinella di acqua calda,
  2. Immergere gli asciugamani ingialliti.
  3. Lasciare agire per alcune ore prima di lavare i capi in lavatrice.

3. Limone

Il limone occupa un posto speciale quando si parla di trattamento del bucato . Per una buona ragione, può ridare lucentezza agli asciugamani ingialliti.

Come fare ?

  1. Per raggiungere questo obiettivo, metterli in lavatrice ,
  2. Versare una miscela composta da mezzo bicchiere di succo di limone e mezzo litro d’acqua nel cassetto del detersivo ,
  3. E infine, esegui un ciclo di lavaggio adatto ai tuoi asciugamani.
  4. Se volete lavarli a mano, versate un litro di acqua bollente in un secchio al quale aggiungerete due limoni tagliati a fettine.
  5. Quindi immergere i tovaglioli ingialliti nella soluzione risultante,
  6. Lasciare agire per 1 ora prima di inserirli nella macchina e avviare un ciclo di lavaggio.

4. Acido citrico

Non si può parlare del succo di limone senza menzionare il componente che tanto lo caratterizza: l’acido citrico. Si trova in grandi quantità negli agrumi. Se la vostra lavatrice è soggetta a calcare, sui vostri asciugamani potrebbero depositarsi residui di quest’ultimo, in questo caso l’acido citrico aiuterà a rimediare;

Come fare ?

  1. Per fare questo, versare 8 cucchiai di acido citrico all’interno del cestello della macchina,
  2. Eseguire un ciclo di lavaggio a vuoto.

Da quel momento in poi, non solo i tuoi asciugamani saranno più bianchi ma eviterai anche la formazione di calcare nella lavatrice.

Grazie a questi consigli naturali ed economici, i vostri asciugamani ingialliti riacquisteranno la loro naturale lucentezza e candore.

Copy