Press ESC to close

4 consigli per prevenire la muffa nel frigorifero

Il frigorifero è uno degli elementi più importanti in una cucina. Tuttavia, non è raro scoprire alcuni inconvenienti comuni legati all’umidità e all’oscurità. Scopri come rimediare a questo inconveniente con i consigli delle nonne.

Come togliere la muffa dal frigo?

Qualunque sia il problema riscontrato in casa, le nonne forniscono sempre i migliori consigli per semplificare la vita di tutti i giorni. Questi consigliano, ad esempio, consigli per evitare la formazione di muffe nel frigorifero. Esplora una selezione curata di quattro di essi.

Pulisci regolarmente 

Pulisci il tuo frigorifero. fonte: sp

Per limitare la comparsa di muffe nel frigorifero è necessaria una pulizia regolare di quest’ultimo.  Per farlo scegliete prodotti naturali come l’aceto bianco o il bicarbonato di sodio.  In una bottiglia spray, versare una miscela di acqua e aceto bianco prima di spruzzarla sui segni della muffa. Quindi pulire la superficie interessata con un panno pulito e umido in modo che l’interno del dispositivo sia pulito e senza muffe. È possibile diluire il bicarbonato di sodio in un contenitore d’acqua e strofinare le zone interessate con una spugna impregnata di questo prodotto. In questo modo l’interno del tuo frigorifero sarà immacolato e protetto dalla muffa.

Oli essenziali

Olio essenziale di lavanda

Per eliminare la muffa che si deposita all’interno del frigorifero e si incrosta sulle guarnizioni delle porte,  è sufficiente aggiungere in una bacinella d’acqua qualche goccia di olio essenziale di melaleuca o lavanda.  Utilizzando una spugna imbevuta di questa soluzione, strofinare le zone interessate dalla muffa.

Borace

Il borace è una buona alternativa alla candeggina.  Utilizzandolo per pulire il frigorifero, avrà una tripla azione, quella di pulire, disinfettare e deodorare.  Tutto ciò di cui avrai bisogno è:

  • ½ tazza di borace
  • 2 tazze di acqua calda

Utilizzare una spugna imbevuta di questa soluzione per pulire le pareti del frigorifero. Sciacquare e asciugare.

Una spugna asciutta può impedire la formazione di muffa all’interno del frigorifero. Tuttavia, devi essere molto vigile adottando regolarmente le giuste pratiche di pulizia.

Come prevenire la muffa nel frigorifero?

Il trucco della spugna

Spugna in frigorifero

Con l’oscurità e l’umidità, all’interno del frigorifero si può formare della muffa. Fortunatamente esiste un trucco per evitare questo inconveniente, semplicemente inserendo  una spugna molto asciutta  all’interno del frigorifero. Quest’ultimo assorbirà l’umidità in eccesso dal frigorifero per mantenere freschi gli alimenti.  Puoi metterlo per una notte o più nello scomparto frutta e verdura per evitare che ammuffiscano o appassiscano.  Questo consiglio non solo allungherà la vita degli alimenti ma aggiungendo qualche goccia di aceto bianco alla spugna eliminerà tutti i cattivi odori presenti nel frigorifero. Per non diffondere batteri nel frigorifero, la spugna deve essere nuova, pulita e asciutta.

Niente come una buona pulizia del frigorifero per eliminare tutti i batteri e prevenire la comparsa di muffe. Se vuoi che il tuo cibo rimanga fresco, cambia le tue abitudini seguendo questi suggerimenti.

Riso

Bicarbonato di sodio in frigorifero

Come il pan di spagna, anche altri ingredienti che potete trovare in cucina sono capaci di assorbire l’umidità  dal frigorifero . Versa un ingrediente assorbente come il riso o il bicarbonato di sodio in una ciotola prima di metterla nel frigorifero.  La sua azione assorbente eliminerà poi l’umidità in eccesso e, di conseguenza, limiterà la proliferazione di batteri e  funghi  all’interno del frigorifero.

Copy